eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 5 aprile 2022


Si apre la primavera delle fiere

Il mondo dell'ortofrutta torna a Berlino. Dopo l'ultima edizione del 2020, che si è svolta proprio poco prima dello scoppio della pandemia, Fruit Logistica apre oggi i battenti per un'edizione "meet onsite again" (oggi e domani dalle 9 alle 18, mentre giovedì dalle 9 alle 16). Si apre così la primavera delle fiere: da oggi a giovedì la kermesse tedesca, seguirà Marca a Bologna (12-13 aprile), il Medfel di Perpignan (27-28 aprile) e poi si tornerà in italia con Cibus (3-6 maggio a Parma) e il Macfrut (4-6 maggio a Rimini), per finire la fiera greca Freskon dal 12 al 14 maggio.

Fruit Logistica 2020 aveva registrato oltre 3.300 espositori provenienti da 91 Paesi e circa 73.000 acquirenti e visitatori professionali provenienti da oltre 135 nazioni. Quest'anno - tra il Covid e la guerra - i numeri sono ovviamente inferiori e la stessa fiera sarà più essenziale anche nei suoi stand: 2.000 espositori provenienti da 87 Paesi. La presenza italiana rimane importante, con poco più di 330 aziende espositrici mentre prima del Covid superavano quota 500 le imprese della Penisola.



Dalla collettiva del CSO Italy a quella della Regione Sicilia, passando per l'Italian Fruit Village fino agli stand delle singole aziende, la presenza tricolore si concentra come da tradizione nelle Hall 2.2 e 4.2, ma come sempre le realtà tecnologiche, dei mezzi tecnici e le ditte sementiere si trovano nei vari padiglioni dedicati di Messe Berlin.

L'attività dell'Italian Fruit Village, che quest'anno si trova nella Hall 4,2, si apre oggi alle 10 con un cooking show, mentre dalle 12 parte l'attività convegnistica: si inizia con un appuntamento dedicato al Limone Costa d'Amalfi Igp, alle 13 Coldiretti parla dei sistemi di tracciabilità per le Igp, alle 14 la presentazione del progetto di innovazione varietale sulle uve apirene pugliesi; poi il convegno sulla Gdo italiana, il vertical farming di Rago Group e i prodotti Bio Mio di Op Aoa (qui il calendario completo).



Dalla settimana scorsa a Berlino pressoché tutte le misure anti-Covid sono state revocate. L'accesso ai grandi eventi, come ad esempio le fiere, è garantito anche a chi non è in possesso di certificazione Covid di vaccinazione/test/guarigione.

La nuova regolamentazione delle misure anti-Covid in Germania e il ridotto numero di incidenza delle infezioni a Berlino, rispetto alla media nazionale - informa la Fiera - consentono nuovamente la frequentazione di negozi, ristoranti, bar e caffetterie senza alcuna restrizione. Inoltre, l'obbligo di mascherina è stato revocato quasi ovunque e viene ancora prevalentemente applicato solo nel trasporto pubblico.



Sebbene l'obbligo di mascherina sia stato revocato nei padiglioni espositivi, gli organizzatori raccomandano espressamente di indossare una mascherina su base volontaria, in particolar modo nelle corsie e nelle aree di ingresso.

“Alcuni espositori hanno dovuto annullare a malincuore la propria partecipazione a causa del ritardo nella presentazione della necessaria sicurezza di pianificazione in relazione alla pandemia e dei conseguenti ristretti tempi di preparazione; tuttavia, parteciperanno in veste di operatori del settore - dichiara in una nota Kai Mangelberger, responsabile di progetto di Fruit Logistica - Per altri, la data di aprile e l’inizio della nuova stagione legata alla propria attività si sovrapponevano. Nel febbraio 2020, Fruit Logistica è stata l'ultima fiera leader internazionale prima della chiusura del quartiere fieristico di Berlino a causa della pandemia. Siamo quindi particolarmente lieti di essere ora, due anni dopo, la prima fiera leader internazionale in Germania a riaprire i battenti dopo l’abolizione delle estese misure di protezione dal contagio - conclude Mangelberger - Ora è il momento di guardare avanti, in quanto Fruit Logistica è pronta a partire”.

L'anno prossimo la fiera tornerà a febbraio, come originariamente pianificato.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: