eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 10 marzo 2022


«Marinda, annata positiva nonostante il meteo»

Il pomodoro Marinda sta conoscendo una fase commerciale e produttiva positiva. A sostenerlo è Marco Vella, responsabile dell’azienda agricola Vellanatura di Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa. Qui il produttore coltiva esclusivamente pomodoro, in larga parte costoluto Marinda, referenza tipica della zona, e per una minima parte, mezzo ettaro, anche ciliegino e datterino



"La raccolta iniziata a gennaio – spiega Vella a IFN - è ora nella fase centrale, e dal punto di vista produttivo non possiamo lamentarci: non abbiamo avuto problemi con il virus Tomato Brown in questa zona e anche se il tempo meteorologico non è stato dalla nostra parte con giornate molto calde e nottate fredde, i prodotti non hanno subito danni e la qualità è sempre ottima”.

“I volumi annui totali – continua Vella - si aggirano attorno alle 500 tonnellate di prodotto. A livello produttivo cerchiamo di puntare al massimo sulla qualità e questo non ci permette rese altissime”.



La domanda di Marinda non manca: “La richiesta è alta e riusciamo a soddisfarla grazie ai nostri 4 ettari di produzione propria a cui ne vanno aggiunti altri 4 dai conferitori. Una volta raccolti, i pomodori vengono lavorati nel nostro magazzino di confezionamento e poi spediti nei mercati ortofrutticoli del nord Italia”. 



Le confezioni sono diverse, tutte commercializzate con la linea Vellanatura: “Ci sono padelline 30x40 con all’interno 6 cestini da 800/900 grammi, la grammatura che va per la maggiore, oppure piccoli cestini di 250 grammi e bauletti da 3 kg”. 

Copyright 2022 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: