eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 16 febbraio 2022


Novità in reparto, Todis lancia Bio Mele

Hanno debuttato lo scorso fine settimana nella rete Todis - con oltre 270 punti di vendita in 10 regioni del Centro-Sud Italia - le Bio Mele, l'ultima novità del reparto ortofrutta dell'insegna. Si tratta di un progetto avviato con Vip Val Venosta per valorizzare l'offerta di mele biologiche - al momento si parte con Golden e Red Delicious - coinvolgendo il consumatore e trasportandolo virtualmente dal negozio al frutteto in Alto Adige. Ogni mela bio racconta una storia: quella della sua filiera, che ogni cliente Todis potrà scoprire grazie al QR code, presente sul retro di tutte le confezioni, da scansionare con il proprio smartphone e questa è la chiave per un tuffo nel mondo delle mele. Un viaggio per conoscere più da vicino il percorso che si cela dietro ogni mela e il lavoro dei contadini altoatesini.



"Bio Mele è un brand Todis, è la nostra prima referenza ortofrutticola a marchio nel biologico - spiega a IFN Pietro Fiore, responsabile ortofrutta dell'insegna controllata al 100% dalla Cooperativa PAC2000A Conad - Riteniamo sia strategico comunicare la produzione bio al consumatore, ci piace sperimentare nuove modalità di comunicazione e con Vip è nata una bella sinergia: per valorizzare il lavoro dei produttori e la loro valle su ogni confezione è presente il nome del contadino e un QR Code che permette di scoprire il maso dove è stato coltivato il frutto ed insieme ad esso la storia del produttore. In prospettiva l'idea è quella di ampliare la proposta ad altre referenze altorotanti. Sul fronte delle mele, dopo Golden e Red Delicious, inseriremo anche Gala; con l'obiettivo di valorizzare in questa gamma bio anche mele club. Per ora varietà di questo tipo, come la mela Gold Rosè, le abbiamo inserite nella nostra gamma A Tutto Sapore".



Con la linea “A tutto sapore”, Todis sceglie un marchio di frutta e verdura dal sapore gustoso e gratificante, grazie a un’attenta selezione e raccolta di prodotti, che ha il suo punto di forza proprio nel pieno rispetto delle naturali stagionalità. Le referenze sono confezionate in scatole di cartone aperto - senza plastica - per permettere l’acquisto dei prodotti proprio come dal fruttivendolo di fiducia.



A tutto sapore ha recentemente inserito una nuova referenza: il kiwi giallo. "Questo grazie a una partnership con Jingold - illustra il responsabile ortofrutta di Todis - E' nata una collaborazione per portare il know how del consorzio sul nostro marchio. Un marchio che sta crescendo in maniera vertiginosa e oggi vale l'8% del fatturato del reparto ortofrutta. Parliamo di un brand premium riconoscibile e affidabile, frutto di una filiera controllata - conclude Pietro Fiore - I consumatori, con A tutto sapore, apprezzano i prodotti che mangiano e tornano a riacquistarli con soddisfazione".

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: