eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

lunedì 17 gennaio 2022


Ecco dove gli italiani preferiscono fare la spesa

Il 70% degli italiani compra sempre o spesso frutta e verdura al supermercato, in alternativa si rivolge al mercato rionale (42%) o al fruttivendolo (43%). E a proposito di punto vendita, il consumatore lo sceglie guardando igiene e pulizia (81 su 100), qualità dei prodotti Mdd (78), qualità degli alimenti freschi (76). Sulla base di questi parametri in cima alla classifica generale dei supermercati stilata da Altroconsumo si piazza la storica catena Esselunga; il discount che soddisfa di più, invece, è Aldi; mentre tra le insegne locali svetta Pewex.



Entrando nel dettaglio, Ipercoop è la miglior catena per i prodotti di marca propria - riporta l’organizzazione indipendente dei consumatori - Tosano (una delle realtà più radicate da Brescia a Venezia fino a Ferrara) quella meglio apprezzata per i prezzi. Mentre la catena veneta Cadoro si distingue per la qualità dei prodotti acquistati.



La spesa alimentare media degli italiani al supermercato è di 209 euro al mese, come emerge dall'indagine Altroconsumo svolta nel mese di giugno 2021 e che ha coinvolto quasi diecimila soci attraverso un questionario online. Chi ha risposto aveva la possibilità di valutare fino a due catene differenti di cui è cliente abituale: i dati della soddisfazione per le varie catene, dunque, si basano su 17.054 differenti esperienze di acquisto.



Sono stati analizzati iper e supermercati, catene locali, discount e store online. Per quanto riguarda i pdv fisici, molti consumatori (63%) frequentano questi luoghi una o due volte alla settimana, mentre quasi un quarto (22%) ci va più spesso. E l'online? Secondo il 76% degli intervistati non ha mai fatto la spesa sul web.



"Il 35% degli intervistati ha scelto di fare la spesa in un supermercato piuttosto che in un altro principalmente per motivi pratici, come la vicinanza a casa oppure al lavoro - scrive l'associazione - Il 21% per motivi economici: Aldi, Eurospin, IN’s e Lidl vengono selezionati per i prezzi bassi. Chi ama avere molta scelta invece fa la spesa all’Ipercoop, risultata in cima alle preferenze per la gamma dei prodotti. Da Esselunga si va invece per la qualità dei prodotti. L’81% va al supermercato in auto; solo il 14% a piedi. Carrefour Express (con punti vendita di minori dimensioni, spesso nel centro delle città) è in testa per la percentuale di clienti che vi vanno a piedi".



Altroconsumo ha anche analizzato gli store online preferiti dagli italiani, sebbene siano meno popolari dei punti vendita fisici. "Esselunga è la catena più conosciuta e riconosciuta. Iperal è il meglio valutato per la disponibilità dei prodotti e per la puntualità della consegna. Insieme a Unes e Alì è in testa alla classifica dei supermercati online".

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: