eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 12 gennaio 2022


Cirio si riconferma partner di MasterChef Italia

Il pomodoro Cirio 100% italiano è anche quest’anno tra gli ingredienti della dispensa di MasterChef Italia, il noto cooking show televisivo che ha fatto il debutto ieri sera su Sky Uno e in streaming su NOW per l’undicesima edizione. Grazie alla partnership con Sky Brand Solutions, dipartimento di Sky Media, e insieme a Endemol Shine Italy, Cirio porta nella cucina di MasterChef Italia tutta l’esperienza dello specialista del pomodoro da oltre 160 anni, uno dei simboli della cucina italiana. 



La giuria del cooking show è affidata agli chef stellati Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli.
“Cirio mette il cuore in tutto quello che fa: dalla scelta dei campi sino all’accurata selezione delle materie prime migliori, garantendo ai prodotti un sapore autentico, unico” commenta Federico Cappi, direttore marketing retail di Conserve Italia, il consorzio cooperativo che detiene il marchio dello specialista del pomodoro. “Le vellutate di datterino rosso e giallo, la passata rustica e verace renderanno straordinari i piatti degli aspiranti chef con il gusto inconfondibile di Cirio”. 

Per rimarcare l’importanza di questa partnership, anche quest’anno le principali referenze Cirio saranno in vendita con un packaging dedicato con il logo del cooking show e la scritta “Cirio, il pomodoro scelto da MasterChef Italia”.  
È possibile seguire MasterChef Italia, cooking show di Sky prodotto da Endemol Shine Italy, con l’hashtag ufficiale #MasterChefIt sui profili social Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, TikTok e attraverso il sito ufficiale di MasterChef Italia. Il programma va in onda tutti i giovedì dalle 21.15 su Sky Uno (visibile anche on demand) e in streaming su NOW.

 
Fonte: Ufficio Stampa Conserve Italia


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: