eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 18 novembre 2021


Interspar inaugura a Imola un nuovo punto vendita

Rispetto per l’ambiente, tecnologia e innovazione al centro dell’esperienza-spesa proposta da Despar, che sceglie la città di Imola per un format inedito, evoluto e sostenibile, studiato per andare incontro alle esigenze del consumatore più esigente e moderno, senza trascurare l’aspetto più familiare e il rapporto diretto con il personale formato e competente. Un ulteriore rafforzamento in regione per il marchio gestito da Aspiag Service nel Triveneto, Emilia-Romagna e Lombardia: si tratta del nuovo Interspar di Imola inaugurato nei giorni scorsi in viale Marconi e che è il decimo punto vendita diretto in provincia di Bologna.

Un importante progetto di recupero ambientale, urbanistico ed edilizio di un’area industriale e produttiva di circa 5.800 mq coperti svolto da Aspiag Service, in collaborazione con la pubblica amministrazione locale, che ha portato alla realizzazione di un punto vendita di 2.500 metri quadri di superficie di vendita al pubblico e grazie al quale troveranno poi posto anche altre due attività commerciali. 

Un significativo investimento che si aggiunge a quelli recentissimi effettuati per l’apertura dei punti vendita di Reggio Emilia e di Lugo (Ravenna) e di quello da oltre 33 milioni di euro che ha permesso la realizzazione del nuovo hub logistico nella zona industriale del comune di Castel San Pietro Terme (Bologna). 



L’Interspar di Imola propone un layout innovativo e una nuova comunicazione interna e rappresenta un’ulteriore evoluzione nel format dei punti vendita che Aspiag Service continuamente ricerca per offrire un’esperienza di acquisto intuitiva e veloce, facendo leva sui propri elementi distintivi: qualità e convenienza, costante innovazione nella proposta merceologica, servizi a vantaggio del cliente, basso impatto ambientale e grande attenzione e promozione dei prodotti locali, caratteristiche che sottolineano la volontà dell’azienda di operare in sinergia con le comunità locali valorizzandone le tipicità e il territorio di appartenenza. 

Nell’Interspar imolese, il 41esimo per Aspiag Service, trovano posto i reparti di ortofrutta, panetteria self service e pasticceria servita, pescheria, macelleria con banco servito oltre al take away, una ricca area di esposizione vini e una grande gastronomia, dove per la rivendita dei prodotti caldi è stata realizzata appositamente una cucina. Una delle novità del nuovo format è poi la realizzazione di corner personalizzati per le varie merceologie e l’inserimento di monitor per offerte e informazioni commerciali, per favorire al meglio la comunicazione con la clientela.
Nel nuovo punto vendita sono presenti inoltre diversi reparti non food, con giornali e libri, giocattoli e articoli tessili e il banco di parafarmacia. 
Un assortimento di oltre 36.600 referenze totali, molte delle quali mirano a promuovere e valorizzare i prodotti e i produttori emiliani e romagnoli, all’interno del progetto aziendale di incentivazione delle filiere regionali, che Aspiag Service adotta in tutti i territori dove è presente.

Questa struttura, di facile e comoda accessibilità anche per la rotatoria appositamente realizzata e l’ampliamento della pista ciclabile esistente, è stato progettato con particolare attenzione ai principi di sostenibilità, utilizzando soluzioni a basso impatto ambientale che Aspiag Service adotta regolarmente per le nuove edificazioni e per le ristrutturazioni dei suoi punti vendita.
Si distingue per un’architettura ed impostazione moderna e per l’impiego di tecnologie di ultima generazione, come sistemi innovativi per il risparmio energetico della climatizzazione e per il recupero del calore e un impianto di illuminazione strutturato con led a basso consumo. All’esterno fra aiuole e alberature trovano posto oltre 350 parcheggi auto a disposizione della clientela, dove sono state collocate anche postazioni attrezzate per la ricarica dei veicoli elettrici.


La squadra del punto vendita è formata da 67 collaboratrici e collaboratori, di cui 57 neo assunti. Molti di questi sono stati scelti grazie alle candidature presentate durante la campagna di selezione del personale che Aspiag Service ha promosso nei mesi di giugno e luglio di quest’anno, attraverso uno speciale truck posizionato in corrispondenza delle aree interessate dagli ultimi investimenti dell’azienda in regione, tra cui anche Imola.

"Auguriamo buon lavoro a questa nuova realtà imprenditoriale che apre la sua attività nella nostra città. Va sottolineato che il suo insediamento è stato realizzato utilizzando imprese del territorio e che ha creato nuovi posti di lavoro legati all’attività quotidiana del punto vendita. Siamo certi, inoltre, che proseguirà la collaborazione avviata in questi mesi anche su progetti legati alla riqualificazione di viale Andrea Costa, al verde pubblico, allo sport ed alla socialità” dichiarano il sindaco Marco Panieri e l’asssessore alle attività produttive, Pierangelo Raffini.

"Proseguiamo nei nostri progetti di crescita aziendale. – ha dichiarato Alessandro Urban, direttore regionale Aspiag Service per l’Emilia Romagna – con un nuovo e basilare investimento, che arricchisce ancora di più il panel dell’offerta commerciale di Despar in regione. Lo abbiamo fatto attraverso un format che mira a incentivare il rapporto con la nostra clientela e rendere ancora più piacevole e intuitiva l’esperienza di spesa, grazie anche alle soluzioni di comunicazione visuale adottate nei reparti. In pochi mesi abbiamo dato seguito ai nostri ambiziosi programmi di espansione e radicamento in Emilia-Romagna, con l’apertura di tre importantissimi punti vendita e del nuovo centro direzionale di Castel San Pietro Terme, un hub logistico strategico per servire al meglio questo territorio e lavorare in piena sinergia con i produttori locali. Il marchio Despar si proietta così alle sfide del prossimo quadriennio, con l’obiettivo di superare in Emilia-Romagna  un fatturato al pubblico di 400 milioni di Euro e arrivare nel 2025 a un totale di oltre 35 punti vendita diretti gestiti“. 

“L’apertura di questo Interspar a Imola, che va ad aggiungersi ai 6 punti vendita di queste dimensioni già aperti  in regione, è per noi fonte di grande orgoglio e soddisfazione– ha commentato Diego Piazzardi, direttore vendite canale Interspar di Aspiag Service – Questo punto vendita conferma la nostra volontà di investire e continuare a crescere nell’importante regione dell’Emilia Romagna, con l’obiettivo di offrire un servizio eccellente alle comunità  e creare nuova occupazione per questo territorio. I 67 colleghi che lavoreranno in questo punto vendita portano nella nostra azienda nuove competenze e grande entusiasmo. Con questo 41esimo Interspar continuiamo la nostra evoluzione che ha come obiettivi i criteri di vicinanza al cliente, la qualità, la convenienza, la sostenibilità, i servizi eccellenti e la promozione dei prodotti locali che rappresentano le nostre direttrici di sviluppo in un costante processo di evoluzione e miglioramento”.  

Il punto vendita sarà aperto con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.30 e la domenica dalle ore 8.30 alle 20.00.

Fonte: Ufficio stampa Despar


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: