eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

lunedì 8 novembre 2021


Prezzi in campagna, si alza l'asticella

Un aumento dei costi tra il 20 e il 30% e la conseguente necessità di alzare sensibilmente l'asticella del prezzo per garantire reddito ai produttori. Tra i prodotti ortofrutticoli che più di tutti saranno "segnati" dal boom delle materie prime ci sono le cucurbitacee e Bruno Francescon, nel fare due conti, arriva a una conclusione che potrebbe presagire scenari decisamente impattanti per la filiera: "Allo stato attuale, con il balzo delle spese legate all'acquisto del gasolio, alle coperture e alle plastiche per le serre,operazioni in campo come la pacciamatura, stimiamo che per i meloni il costo lieviterà di circa 3mila euro a ettaro. Di conseguenza - osserva l'imprenditore mantovano -  il prezzo soglia in campagna aumenterà di 10-15 centesimi il chilo che non sono certo poca cosa per un articolo che troppo spesso viene svenduto".



Certo, i conti si fanno alla fine e bisognerà vedere l'evoluzione dei prezzi; i carburanti da sempre sono al centro di oscillazioni anche importanti. Ma la sensazione è che non ci saranno cali significativi, nel  breve-medio periodo. Anzi. "Al di là dei costi va considerato poi il problema della reperibilità di alcuni materiali senza i quali si potrebbe determinare lo stop ad alcune colture", aggiunge Francescon.



"Una cosa è certa: bisogna accelerare il processo di riorganizzazione di filiera per arrivare a produrre sulla base di contratti vincolanti o quanto meno accordi che tengano conto anche dell’aleatorietà del mercato. Perché, come ha evidenziato proprio l'ultima, difficilissima campagna di meloni e angurie, non è più possibile coltivare con tanta professionalità e programmazione senza sapere però quanto e come si venderà, con distributori che pretendono di operare solo sul brevissimo periodo. Dal prossimo anno, una politica di questo genere sarebbe ancor di più insostenibile".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: