eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 12 ottobre 2021


Olive e lupini, le novità autunnali di Almaverde Bio

C’è una gran voglia di godersi la vita in questo ottobre italiano post pandemia e le occasioni non mancano per scegliere le novità gustose offerte dal 10 ottobre da Almaverde Bio Ambiente, la società esclusivista dei prodotti ambient a marchio Almaverde Bio.

Sono 5 le referenze in lancio dai primi di ottobre sui canali retail. Una gamma unica di olive scelte nei territori di produzione tipica italiana, certificate biologiche e prodotte con la sapienza artigianale locale.

La scelta va dalle olive verdi Nocellara di provenienza siciliana, proposte al naturale, e caratterizzate da un sapore delicato, alle olive Itrana di provenienza laziale, condite con un sapiente mix di erbe aromatiche e spezie, alle olive nere Leccino provenienti da Lazio e Puglia, perfette per aperitivi e antipasti ma ottime anche per insaporire sughi o secondi piatti. Le tre tipologie di olive sono anche disponibili in tris, denocciolate e aromatizzate anche con un pizzico di peperoncino.

Alla gamma delle olive Almaverde Bio, assoluta novità nella gamma del prodotto si aggiungono le vaschette di lupini in salamoia, di origine pugliese, laziale e campana, una scelta salutare per l’aperitivo spezza fame, ricca di proteine vegetali e povera di calorie. Il lupino è un legume dalle eccezionali caratteristiche nutrizionali considerato un ottimo alleato nelle diete a basso apporto calorico ma anche utili per abbassare il colesterolo e persino l’ipertensione.

Tutte queste proposte saranno disponibili in pratiche confezioni apri e chiudi salva freschezza, da assaporare in aperitivo, antipasto, snack spezza fame o come ingrediente segreto per ricette gustose.

Secondo recenti stime del Coi (Consiglio oleicolo internazionale il consumo mondiale di olive è cresciuto del 173% arrivando a superare i 2,6 milioni di tonnellate. In Italia il trend dei consumi cresce del 23,6% nel 2020 rispetto al 2019 con un valore di 5milioni di euro (quota a valore) e oltre alla crescita delle olive nere +31%, verdi +6.8% e miste +32,4%, emergono fortemente le performance delle olive condite e ripiene +50.3% (Dati di mercato iri Biologico solo Ambient in Iper-Super_LS Italia).

La crescita è focalizzata sulle olive ripiene o condite, su quelle fresche e miste. La proposta biologica va sicuramente a creare una differenziazione e qualificazione necessaria oggi sul mercato dove il consumatore ricerca, sempre di più la tipicità e artigianalità del prodotto che va ad unirsi ad una sempre maggiore consapevolezza dell’importanza del biologico come scelta di vita salutare e di sostenibilità ambientale.

Fonte: Ufficio stampa Almaverde Bio


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: