eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

lunedì 18 ottobre 2021


L'Insalata dell'Orto, sboccia un nuovo fiore

Il mercato dei fiori eduli è una nicchia interessante, un mercato in crescita per specialisti del prodotto. Come L'Insalata dell'Orto, che produce circa sedici varietà di fiori commestibili in trentamila metri quadri di serre dedicate. L'azienda veneta prosegue il suo percorso di specializzazione su questo segmento e ha recentemente lanciato il brand mettiunfiore.it, collegato al nuovo ecommerce in cui il consumatore può acquistare le referenze della linea fiori (freschi e disidratati), i germogli e anche il gin di The Sister's Lab.



Uno step che si riflette anche nella comunicazione online dell'impresa di Mira (Venezia). Il sito de L'Insalata dell'Orto cambia faccia e diventa un portale prettamente istituzionale, dedicato al b2b. “Lo abbiamo impostato con contenuti rivolti all'utente preparato del nostro settore, ai buyer italiani ed esteri – spiega a Italiafruit News Sara Menin, project & development manager dell'azienda – Forniamo informazioni tecniche sulla nostra filiera, sullo stabilimento, macchinari, tecnologie e ovviamente sui nostri prodotti di I e IV Gamma. Poi c'è il nuovo shop on-line mettiunfiore.it che ha un altro target, quello del consumatore, e racconta tutto il nostro mondo dei fiori. Una strategia adottata anche sul fronte social: al consumatore parliamo dalle pagine di mettiunfiore.it, mentre il mondo professionale lo intercettiamo con le pagine de L'Instala dell'Orto”.



Scelte che seguono una strategia precisa. “Da diversi anni stiamo cavalcando il mercato dei fiori commestibili, che produciamo e distribuiamo in tutta Italia – illustra la manager – E' un mercato in continua crescita e il canale online ha fatto registrare performance interessanti: venti mesi fa avevamo lanciato uno shop all'interno del nostro sito istituzionale, i risultati sono stati interessanti, abbiamo costruito una clientela fidelizzata, dal consumatore finale ai locali che utilizzano questi prodotti per i drink, fino al mondo della ristorazione. Abbiamo quindi scelto di dare un'identità più precisa e un canale più fruibile per chi vuole acquistare i fiori e riceverli a casa o nella propria attività nel più breve tempo possibile: così è nato mettiunfiore.it che presenteremo al TuttoFood di Milano (22-26 ottobre) e su cui abbiamo realizzato anche il nostro primo spot pubblicitario che andrà on air a livello nazionale su Sky. Per noi sarà un finale d'anno tutto dedicato ai fiori: li produciamo su estensioni importanti, come dimensioni e struttura in Italia non ci sono realtà paragonabili alla nostra e quindi sentiamo la responsabilità di sviluppare questo comparto e di accrescerne il valore. Il nostro obiettivo sarà raggiunto quando chi va a fare la spesa e ha voglia di uno sfizio metterà nel carrello una vaschetta di fiori commestibili Un obiettivo impegnativo – conclude Sara Menin – ma su cui ci stiamo impegnando parecchio”.



A proposito di impegno, dopo l'acquisto su mettiunfiore.it la consegna è garantita in 48 ore in tutta Italia. Uno sforzo logistico non indifferente: l'azienda si appoggia su DHL Express, i fiori sono riposti in un imballo isotermico con ghiaccio secco. I costi di trasporto sono importanti, ma per una referenza così delicata è fondamentale garantire un servizio veloce e di qualità.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: