eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 26 agosto 2021


Vip, un carattere da «First Class Apple Partner»

È nei momenti più complessi che la struttura organizzativa e la qualità del lavoro di un’azienda fanno la differenza determinandone o meno il successo. Ed è nel 2020 che, di fronte alle sfide poste dalla crisi sanitaria e da raccolti deficitari rispetto alla norma, è emerso il carattere da First Class Apple Partner di Vip, l’associazione delle cooperative ortofrutticole della Val Venosta, rinsaldandone le posizioni nel panorama melicolo italiano e internazionale. Le dinamiche delineatesi soprattutto a livello internazionale hanno confermato la bontà della strategia commerciale adottata da Vip, focalizzata principalmente sul mercato interno ed europeo.

Lo afferma il direttore Martin Pinzger, che precisa: “Nell’anno del suo trentesimo anniversario di attività, la nostra associazione ha raccolto i frutti di quanto seminato nel tempo. Nonostante l’output finale della campagna 2020-21 fosse inferiore del 20% rispetto all’anno precedente, siamo riusciti a soddisfare le esigenze di tutti i nostri partner strategici, garantendo loro qualità di prodotto ed efficienza del servizio. Standard elevati, che ci proponiamo di mantenere alzando sempre più la nostra asticella in un’ottica di continua crescita”.


Martin Pinzger

Dalla mission di essere il First Class Apple Partner dei distributori e di tutti gli altri partner della filiera fino ad arrivare al consumatore, sono derivati i principali progetti intrapresi da Vip. La sostenibilità come elemento imprescindibile nel percorso di sviluppo è stata al centro dell’iniziativa “Sustainapple”, una strategia messa a punto insieme ai più importanti attori del mondo frutticolo altoatesino. 

Inoltre, con l’avvio del progetto “La Saporeria”, Vip ha aperto la strada ad una nuova comunicazione e promozione della mela. 
Importanti gli sviluppi in ambito varietale. Del gennaio 2021 è il lancio, in collaborazione con Vog, della mela Cosmic Crisp®, moderna nel gusto e nella consistenza. “Ma sul fronte varietale - afferma il direttore Pinzger - è importante sottolineare il percorso di rinnovamento intrapreso dai soci produttori, che stanno via via mettendo a dimora nuovi alberi di mele envy™, Kanzi®, Ambrosia™, SweeTango®, Kissabel® e yello®".

Martin Pinzger fa alcune anticipazioni sulla rotta per il prossimo futuro in campo produttivo: “Nel solco tracciato con le varietà Club, implementeremo anche lo Snacking Project, un progetto imprenditoriale iniziato qualche tempo fa con i partner Vog e Rivoira per lo sviluppo di proposte per il consumo on the go”.

Per i prossimi mesi le premesse sono positive. I volumi per la campagna 2021-22 di Vip sono infatti previsti al rialzo intorno alle 350 mila tonnellate, di cui circa il 20% - oltre 50 mila tons lorde - saranno bio. “La raccolta sta iniziando proprio ora con un leggero ritardo (circa 10/12 giorni) rispetto allo scorso anno, la qualità è buona anche se con un calibro leggermente inferiore, che ci consentirà in ogni caso di servire tutte le nostre consuete destinazioni con continuità. Il nostro primo lancio sul mercato della varietà estiva SweeTango®, con circa 1.000 tonnellate lorde di prodotto, aprirà la nuova stagione ad inizio settembre con un'esplosione di sapori”, sottolinea il direttore.

“Una preoccupazione che si è acuita negli ultimi mesi - afferma Martin Pinzger - è l’aumento costante dei costi delle materie prime, che si riflette pesantemente sulle quotazioni di tutti gli imballaggi. Oggi rileviamo forti difficoltà sia di prezzo che di fornitura, e penso la filiera debba essere consapevole che questi aumenti non potranno essere assorbiti interamente dal produttore, pena una liquidazione assolutamente non adeguata del prodotto. Guarderemo ovviamente di operare con la massima efficienza ma tali fattori di produzione sono determinati dalla situazione internazionale e al di fuori del nostro controllo2.

Infine, il ritorno di una fiera in presenza vede Vip presente a Macfrut sotto l’ombrello dello stand comune di Assomela (B3-038); c’è attesa perché si tratta della prima vera occasione di incontro e scambio con i clienti dopo un’annata 2020-21 che il settore ha gestito con un grande sforzo di filiera. 

Fonte: Ufficio stampa Vip


Leggi altri articoli su:

Vip

Altri articoli che potrebbero interessarti: