eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 26 agosto 2021


Apofruit, ecco come cambia lo stabilimento di Scanzano

Entra nel vivo il progetto di ampliamento, potenziamento e innovazione tecnologica dello stabilimento numero 2 di Apofruit a Scanzano Jonico. Nuove strutture per la conservazione e macchine per il confezionamento di ultima concezione - informa la newsletter aziendale - si accompagnano all'adeguamento degli spazi per il conferimento; la logistica è stata adattata alla stagionalità dei prodotti mentre le celle frigorifere hanno ora una maggiore capacità grazie a otto nuove unità, alcune per il raffreddamento rapido, per un totale di circa 24mila quintali aggiuntivi.



E' inoltre disponibile una sala di lavorazione raffreddamento oltre a un magazzino ampliato e completato da rampe di carico climatizzate. Miglioramenti che già in questo 2021 hanno permesso il ritiro e la lavorazione di 65mila quintali di fragole. L'investimento è stato reso possibile anche dall'utilizzo di finanziamenti previsti dal Per regionale. Tra i fiori all'occhiello, macchine di calibrazione che non solo calcolano peso e dimensione del prodotto ma sono capaci, grazie ad un apposito software, di determinare grado di maturazione ed eventuali difetti della buccia.



E non è finita: nel 2022/23 verrà asfaltato il piazzale esterno e realizzato un ulteriore capannone di 3mila metri quadrati che consentirà di lavorare in un unico sito tutto il prodotto conferito dai soci metapontini. Il tutto, come ha commentato il Dg Apofruit Ernesto Fornari "per rendere l'azienda più snella, efficiente e sinergica con le aree di produzione, in modo innovativo, puntando sulla specializzazione".

Soddisfatto Claudio Magnani, direttore operativo a Scanzano: "Mettiamo a disposizione dei soci strutture moderne ed efficienti assicurando flessibilità logistica e innovazione tecnologica", la sua riflessione.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: