eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
2-5 Marzo 2022
BIOFACH 
Norimberga,
15-18 Febbraio 2022
FRUIT LOGISTICA 
Berlino,
5-7 Aprile 2022
MACFRUT 
Rimini,
4-6 Maggio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

venerdì 23 luglio 2021


Ortaggi, estate sopra la media al Mercato di Vittoria

Un'estate con prezzi sopra la media al Mercato ortofrutticolo di Vittoria, che ieri ha cambiato il vertice dell'Associazione concessionari: Giuseppe Zarba, 52 anni, della Sicil Ortaggi, raccoglie infatti il testimone da Giorgio Puccia, rimasto in carica per sei anni. Sarà lui a guidare il gruppo dei grossisti fino al 2024. "Puccia ha presieduto l'Associazione in un periodo molto difficile, contrassegnato da varie vicissitudini e questioni spinose tra cui il bando per l'aggiudicazione degli stand; va ringraziato per quanto fatto e per come l'ha fatto", spiega il neo presidente.



Il nuovo Direttivo della categoria, la cui età media si è abbassata, è stato deciso nel corso di un'assemblea molto partecipata; la scelta è caduta su Zarba quasi sull'unanimità. "Vogliamo rendere il Mercato di Vittoria sempre più proiettato verso il futuro, faremo proposte per la sua trasformazione, cercheremo di reperire finanziamenti, promuovere le nostre attività, organizzare convegni utili per gli addetti ai lavori, ad esempio sul tema delle nuove varietà".



 "Inoltre - prosegue Zarba (nella foto sopra) - puntiamo a riprendere il discorso con l'amministrazione comunale, ora commissariata, che verrà eletta con le elezioni di ottobre, Covid-permettendo".



Sul fronte commerciale, il mercato ha vissuto un mese di giugno diverso rispetto agli altri anni, con prezzi medi decisamente più alti e anche luglio registra listini sopra la media: "E' un periodo in cui la disponibilità di ortaggi locali è contenuta - spiega Zarba - ma pomodori, melanzane, zucchine, peperoni si vendono piuttosto bene, considerando anche la concorrenza esercitata da altre zone di produzione. In attesa della nuova campagna in campo aperto, che prenderà il via tra un mese circa...".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: