eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 20 luglio 2021


Comieco, Marchi è il nuovo presidente del Cda

Nel 2020 il tasso di riciclo degli imballaggi in carta e cartone ha superato l’87%, anticipando di 10 anni e superando gli obiettivi Ue fissati al 2030, un traguardo che è frutto dell’impegno e del lavoro di Comieco e dell’intera filiera cartaria e che attesta come l’Italia sia un modello di eccellenza in Europa per il riciclo di carta e cartone. 

E’ quanto emerge dal Piano specifico di prevenzione approvato dall’assemblea ordinaria e straordinaria dei consorziati di Comieco dell'8 luglio 2021, che ha approvato anche il Bilancio consortile 2020 e ha nominato i nuovi componenti del Cda che saranno in carica per il prossimo triennio.

Il nuovo Cda, ringraziando per l’attività svolta il presidente uscente Amelio Cecchini e il vice-presidente uscente Michele Bianchi, ha eletto come presidente Alberto Marchi e come vice presidente Amelio Cecchini.

Chi è Alberto Marchi
Alberto Marchi, classe 1964, dopo una laurea in economia e commercio, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia, la Marchi Group Spa, con incarichi di crescente responsabilità nell’ambito degli acquisti, dell’IT e della logistica. L’attività imprenditoriale della famiglia Marchi risale all’inizio del secolo scorso nell’industria serica e si sposta nel settore cartario e cartotecnico nel secondo dopoguerra. Nel 2004 la Marchi Group entra a far parte del Gruppo Burgo e nel 2006 nasce la Burgo Group SpA, che oggi conta 12 cartiere. In questo ambito Alberto Marchi ricopre ruoli di sempre maggiore responsabilità e dal 2015 è presidente di Burgo Group e ricopre la carica di presidente di Palladio Group, azienda cartotecnica che opera nel settore dell’imballaggio farmaceutico.

Alberto Marchi ha inoltre ricoperto, e ricopre tuttora, cariche all’interno di associazioni e aziende legate al mondo del settore cartario: è presidente della Paper Interconnector Scpa ed è membro del Consiglio direttivo di Assocarta. Alberto Marchi, neo eletto presidente di Comieco, dal 2004 è stato membro del Consiglio di amministrazione del consorzio per diversi mandati.

La carriera di Amelio Cecchini
Amelio Cecchini, presidente di Comieco dal 2018 al 2021 e vice presidente di Comieco dal 2021, è stato prima general manager poi amministratore delegato degli stabilimenti italiani della Sca Packaging Italia, azienda per la quale è stato anche responsabile per il Sud Europa e presidente del consiglio di amministrazione. È stato presidente dell’Associazione
di riferimento Gifco, Gruppo italiano fabbricanti cartone ondulato, operante all’interno di Assografici, nonché suo rappresentante nel Cda della Fefco (Federazione europea di riferimento). Ha collaborato alla creazione di Bestack, Consorzio senza scopo di lucro per la promozione e il sostegno degli imballaggi in cartone ondulato, di cui è stato membro
del consiglio direttivo. Oggi ricopre l’incarico di direttore generale e consigliere delegato della Antonio Sada & Figli Spa

La composizione del neo eletto Cda è la seguente:

Categoria “Produttori”
Michele Bianchi, Andrea Bortoli, Carlotta De Iuliis, Paolo Giacchi, Alberto Marchi.

Categoria “Trasformatori”
Amelio Cecchini, Andrea D’Amato, Silvia Ferraro, Fausto Ferretti, Michele Mastrobuono.

Categoria “Riciclatori e/o Recuperatori”
Stefano Benini, Lorenzo Cini, Fabio Montinaro, Enzo Scalia, Andrea Trevisan.

Fa parte del Cda anche il Collegio dei revisori composto da Alessia Bastiani, Sergio Montedoro, Luigi Reale. Confermato il direttore generale Carlo Montalbetti.

Fonte: Comieco
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: