eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 21 giugno 2021


Settimana sotto le aspettative nei Mercati

In archivio una settimana pesante per l'ingrosso ortofrutticolo. Un segno "meno" che fa "male" perché arriva in un momento in cui condizioni climatiche, riaperture totali del comparto Horeca e sentiment dei consumatori (complice l'allentamento delle misure anti-Covid) lasciavano presagire una ripresa dopo settimane difficili. Così non è stato. 

"La settimana si sta concludendo con il segno negativo rispetto a quelle che erano le previsioni - spiegava venerdì dall'Ortomercato di Milano il grossista Salvatore Musso di Masterfruit -  ci si aspettava un calo nei consumi di alcuni prodotti, come le banane, che contestualmente alla chiusura delle scuole ogni anno subiscono una netta flessione delle vendite e un abbassamento dei prezzi, ma certo non ci si aspettava la quasi totale mancanza di ripresa di alcuni particolari prodotti estivi, in primis l’anguria che addirittura ha visto decrescere del 50% il prezzo già contenuto, 0,60/0,70 euro al chilo, della settimana precedente".



"Medio-bassi - aggiunge l'esponente di Masterfruit - si sono mantenuti anche i prezzi delle ciliegie, dei meloni e delle albicocche". Ma, per il grossista che opera nella piattaforma di via Lombroso, ci sono anche elementi di consolazione: "Pesche e sopratutto nettarine hanno avuto un buono e costante interesse tra i compratori, con conseguente lievitazione nei prezzi".

Le rilevazioni Unioncamere-Italmercati-Borsa merci telematica di venerdì confermano l'ampia disponibilità di prodotto a fronte di quotazioni tutt'altro che elevate: in aumento i quantitativi di nettarine e  pesche, con un buon grado zuccherino; disponibili albicocche di tante varietà diverse a prezzi contenuti, con buona rappresentanza di Errani e Tsunami. Ottimo rapporto qualità-prezzo, per il consumatore, anche per i meloni.



Sul fronte ortaggi, buona disponibilità per il pomodoro tondo liscio rosso a grappolo a prezzi contenuti; piena campagna delle fragole primaverili del Centro Nord Italia, in attesa della produzione di montagna; quotazioni decisamente contenute anche per le zucchine lunghe verdi e chiare. 
Questa settimana cambierà la musica?

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: