eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 18 giugno 2021


Melone, come evitare speculazioni

La campagna meloni non sarà una passeggiata. Detto questo gli ultimi giorni di caldo hanno portato buone notizie per la richiesta di prodotto: per le prossime settimane, però, c'è qualche incognita sulla esatta disponibilità e le reazioni del mercato, in queste circostanze, sono sempre imprevedibili. Insomma, è una campagna da leggere quella che sta per entrare nel vivo e noi lunedì lo faremo durante la nostra diretta in programma alle ore 11 (clicca qui per il promemoria su Facebook e qui per YouTube).

Ne parleremo come al solito con esperti del mercato, della produzione, della distribuzione e delle tecnologie. Avremo con noi Raffaele Benedetti (reparto commerciale e membro Cda di Unitec), Maurizio Carbonini (buyer senior ortofrutta Italbrix - Italmark), Roberto Della Casa (direttore scientifico Monitor Ortofrutta Agroter), Bruno Francescon (presidente Op Francescon) e Francesca Nadalini (titolare azienda agricola Nadalini).



La standardizzazione della qualità è sicuramente un'arma da sfoderare per combattere possibili speculazioni e per affermare il melone sul mercato. Standardizzazione non vuol dire avere frutti dalla dolcezza strabiliante - frutti troppo zuccherini poi non piacciono nemmeno a tutti - ma individuare caratteristiche equilibrate e poterle proporre con continuità. E' vero che ogni melone deve essere un'esperienza... ma non un'esperienza negativa.

Selezionare la qualità, poi, permette di sviluppare politiche di segmentazione. La categorizzazione del melone (liscio, retato, prodotto territoriale...) non è chiara in tutti i punti vendita e lavorare su come l'assortimento viene proposto al cliente può far aumentare le vendite.

Le tecnologie, e Unitec ce lo racconterà, permettono di segmentare l'offerta in basa alla destinazione e al diverso livello qualitativo: dal prodotto top di gamma a quello di primo prezzo, i meloni possono avere tante declinazioni... L'importante è non mescolarle:  un'esperienza unica, ripetuta però nel tempo, è la base per fidelizzare il cliente.

Vi aspettiamo lunedì mattina in diretta sui nostri canali social!

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: