eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 16 giugno 2021


Antonio Carraro presenta la nuova serie Tora

Antonio Carraro presente la nuova serie Tora nell'ambito di Enovitis in campo (1 e 2 luglio presso l’azienda Pico Maccario di Mombaruzzo, nel cuore del Monferrato).
La continua espansione dell’offerta Carraro, specialista nel segmento dei trattori compatti e stretti, idonei a muoversi nei contesti operativi più critici, si basa sulla ricerca di due caratteristiche fondamentali: assetto basso del baricentro del telaio ACTIOTM (Telaio Integrale Oscillante AC) ed eventuale dotazione della guida reversibile, che garantisce la massima versatilità d’uso nelle coltivazioni vitivinicole e nei frutteti, situate anche in terreni impervi, in pendenza, caratterizzate da filari stretti.

La nuova Serie Tora, equipaggiata con motori Yanmar a 4 cilindri, emissionati in Stage 5, con potenze di 52 e 66 hp, è caratterizzata da un upgrade a livello idraulico, meccanico e di comfort di guida. Sono sei i modelli multifunzionali, tutti supercompatti, isodiametrici o con ruote posteriori maggiorate e configurazione a frutteto, proposti con telaio oscillante ACTIOTM, articolato o a ruote sterzanti, monodirezionali o dotati di guida reversibile RGS Rev-Guide System (nuovo brevetto AC), con roll- bar o cabina.

La nuova piattaforma di guida montata su silent-block riserva, nonostante l’estrema compattezza di questi mezzi, il massimo spazio per l’operatore a bordo, pur mantenendo estremamente contenuti gli ingombri esterni, invariati rispetto ai modelli precedenti della Casa, caratteristica tecnica che ha valso, proprio per la Serie Tora, il Premio Innovazione EIMA EDP 20/21.



Gli ingombri contenuti peraltro, sono la caratteristica principale di tutti i trattori AC, al fine di poter lavorare in terreni sconnessi, in pendenze accentuate ed in filari stretti o dove sia richiesta anche un’altezza contenuta del mezzo, un passo corto e una carreggiata particolarmente stretta, senza inficiare la maneggevolezza, la stabilità e la sicurezza bordo. Tutti i modelli della serie sono dotati di un cambio 16 + 16 con inversore sincronizzato. I modelli Tora reversibili, offrono un posto di guida associato a un’elevata ergonomia dei comandi per agevolare gli impieghi del trattore anche in guida reversa, con attrezzature frontali. A richiesta, il modello reversibile può essere dotato di joystick e sollevamento a sforzo controllato, arco o cabina RedCab. Una cabina a soli quattro montanti, con visibilità a tutto tondo, insonorizzata e dotata di aria condizionata, super compatta ma confortevole all’interno, con un profilo filante e una forma conica che facilita il disimpegno del trattore tra i filari stretti anche nel lavoro in pendenze laterali.

Fonte: ufficio stampa Antonio Carraro


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: