eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 4 giugno 2021


Yoom all'esordio, grande curiosità

E' appena partita la commercializzazione di Yoom, il pomodoro viola di Syngenta prodotto nelle serre tecnologiche di Orticoltura Gandini: una referenza innovativa sia nel colore che nel sapore, capace di dare una nuova chiave di segmentazione alla categoria. Un articolo che promette un'esperienza organolettica gourmet, una proposta che vuole essere appagante e conquistare i consumatori più esigenti.

"E' il primo anno di produzione di Yoom, proponiamo il pomodoro da due settimane e abbiamo in programma di coltivare questa varietà 12 mesi l'anno - spiega a Italiafruit News Mattia Gandini, responsabile commerciale dell'azienda lombarda - La produzione avviene in idroponica nelle nostre serre tecnologiche, ora in Lombardia e da ottobre in Calabria. Si tratta di una produzione a lotta integrata e di pomodori Nichel free".



Grazie alla produzione nelle serre tech si riesce a garantire una straordinaria stabilità dal punto di vista qualitativo. "Yoom ha caratteristiche davvero peculiari sul fronte della consistenza, della croccantezza e della succosità, combinate a un gusto inconfondibile, frutto di un perfetto bilanciamento tra acidità e grado zuccherino esaltato dal sapore esotico di Umami, la quinta essenza del gusto - illustra Gandini - Da un punto di vista nutrizionale, poi, questo pomodoro viola presenta un elevato contenuto di antociani, vitamine e sali minerali, può quindi avere effetti positivi sulla salute. Si vede a prima vista che è un pomodoro di un'altra categoria, una proposta davvero unica e di grande valore".



Yoom è proposto in una confezione da 250 grammi. Film ed etichetta sono compostabili, mentre la vaschetta può essere smaltita nella raccolta differenziata della carta. Sul pack sono riportate le indicazioni per un corretto smaltimento dell'imballaggio, oltre a una descrizione di questo pomodoro innovativo.



"C'è interesse, tutti lo vogliono provare - aggiunge Gandini - E' una vera novità che si posiziona nell'alto di gamma, segmento di mercato su cui c'è grande fermento. Yoom lo commercializziamo sia in Gdo che nei mercati all'ingrosso, perché è una referenza ideale anche per quei negozi tradizionali specializzati che vogliono differenziarsi dai loro concorrenti. Vediamo Yoom come una straordinaria opportunità per segmentare ancora di più la categoria, le caratteristiche uniche di cui abbiamo parlato lo rendono un prodotto davvero interessante per dare dinamicità alla proposta del pomodoro: colore, sapore, valori nutrizionali... Ci sono tanti spunti su cui poter lavorare e comunicare al consumatore".



Ma per l'Orticoltura Gandini, associata all'Op Valleverde, Yoom rappresenta qualche cosa di più che un nuovo pomodoro. "L'innovazione fa parte del nostro Dna, ogni anno avviamo nuove sperimentazioni, test con nuove varietà e tipologie di pomodoro con l'obiettivo di segmentare il mercato - conclude Mattia Gandini - E Yoom si inserisce proprio in questo processo: siamo partiti qualche anno fa con le prove e oggi arriviamo alla produzione e alla commercializzazione di una novità davvero interessante. Una vera innovazione".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: