eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 1 giugno 2021


La frutta bio non perde colpi

Una campagna commerciale segnata dall'effetto gelate, quella della frutta biologica, che tuttavia è ben presente sugli scaffali della piccola, media e grande distribuzione. Ecco allora che Canova sottolinea come la stagione delle fragole prosegua bene anche se le temperature che hanno caratterizzato il mese di aprile hanno influenzato la produzione in termini di quantità. Ultime battute per gli asparagi che riscuotono interesse nei mercati di Svizzera, Germania oltre che Italia. Ottimo lavoro, sottolinea Canova, anche con il prodotto tagliato con punte di asparagi e asparagina, che fornisce un contenuto di servizio al consumatore.

Continua la campagna del kiwi verde con ottimi risultati su tutti i mercati e con diversi calibri. È iniziata la commercializzazione del kiwi giallo Sungold in leggero anticipo, un prodotto che riscuote grande interesse dai consumatori.



Per quanto riguarda le mele, prosegue Canova, la varietà Gala è al termine: entra in scena la Inored Story che sarà disponibile fino alla fine di giugno; una varietà definita molto interessante, di nuova generazione bi-colore anche se quasi interamente rossa.

La campagna delle arance terminerà nella seconda settimana di giugno con la varietà bionda Valencia mentre per i limoni, dopo il Primo fiore, quasi al termine, sarà la volta della seconda fioritura. Il consumo del prodotto bio è piuttosto elevato.

Il melone retato "firmato" Almaverde Bio ha iniziato la sua avventura in Campania grazie alla collaborazione con Coop Sole: proseguirà sino alla fine di agosto. Con il mese di maggio sono arrivate le ciliegie con nuove varietà dalla zona di Cesena, anche da agricoltura biodinamica e certificate Verdèa.



Fanno il loro ingresso i prodotti estivi: le pesche gialle, dalla produzione sotto serra della Basilicata e le albicocche dalla Sicilia. Prosegue la campagna dei mirtilli dalla Spagna e a giorni inizierà anche la produzione italiana. Dalla Sicilia, infine, arriva il mini cocomero sotto serra. 

Novità, intanto, sul fronte del packaging: in un'ottica di sempre maggiore sostenibilità, Fruttagel - cooperativa agro-industriale socia del Consorzio Almaverde Bio Italia e licenziataria del brand per i comparti bevande e nettari di frutta, bevande vegetali, derivati del pomodoro e vegetali surgelati, da anni impegnata nella ricerca di soluzioni di confezionamento alternative ai materiali tradizionali - ha scelto per la linea nettari di frutta italiana a marchio Almaverde Bio il brik monodose ecosostenibile Tetra Crystal.



Realizzato per l’86% con materiali provenienti da fonte vegetali, con un maggiore contenuto di carta (+8%) e una minore presenza di plastica (-12%) e alluminio (-7%) - sottolinea un comunicato stampa - garantisce un risparmio del 14% di emissioni di anidride carbonica rispetto alla confezione precedente.

I nettari biologici Almaverde Bio in Tetra Crystal 200 ml - in confezione da tre pezzi – sono  in vendita anche sullo shop on line shop.almaverdebio.it.


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: