eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 27 maggio 2021


Pomodoro da industria Centro Sud, + 10 euro a tonnellata

E' intesa per la gestione della prossima campagna di trasformazione del pomodoro del bacino del Centro Sud, con prezzi maggiorati di 10 euro a tonnellata assorbendo interamente le criticità legate alla siccità e alla emergenza sanitaria dell'anno.

Dopo una lunga trattativa, l'Anicav, l'associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetale le Op, Organizzazioni Produttori hanno sottoscritto il contratto quadro confermando l'attenzione sulla sostenibilità etica, ambientale e sociale. I prezzi medi di riferimento applicabili saranno 105,00 euro/ton per il tondo e 115,00 euro/ton per il lungo e una maggiorazione del 40% per il biologico. In un'ottica di tutela del territorio le Op si sono impegnate a garantire una raccolta ecosostenibile, come anche a promuovere le attività connesse al reclutamento dei lavoratori e alla gestione telematica dell'offerta e dei servizi di trasporto nell'ambito del progetto "Fi.Le. - Filiera Legale".

Secondo l'Anicav si prospetta una campagna di trasformazione molto complessa dove, a fronte di un incremento programmato della produzione del 10-15%, bisognerà fare i conti con il forte aumento del costo di acquisto delle scatole che, sommato agli ulteriori rincari, in particolare degli altri imballaggi e dell'energia oltre che della stessa materia prima, andrà a gravare in modo significativo sul costo dei prodotti finiti.

Fonte: Ansa.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: