eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 4 maggio 2021


«Pere, i danni enormi ci sono ovunque»

Ieri vi abbiamo parlato dei gravi danni alle pere del Ferrarese, causati dalla gelata tardiva della notte tra il 7 e l'8 aprile (clicca qui per leggere l’articolo). Lo scenario produttivo, purtroppo, non è diverso nelle zone più centrali dell'Emilia-Romagna.

"Non siamo ancora in grado di determinare con esattezza i danni, ma la gelata è stata violenta e molto diffusa. Si prevedono enormi danni in tutte zone di produzione e su tutte le varietà", testimonia a Italiafruit News Giampaolo Nasi, direttore della Fruit Modena Group di Sorbara (Modena), cooperativa specializzata in pere che concentra il 99% della sua base sociale nelle due province di Modena e Reggio Emilia.

Le gelate di quest'anno hanno colpito quindi gravemente anche il pero, oltre a frutta estiva, kiwi e kaki. "Per stimare le perdite servirà ancora qualche settimana, ma ormai si denota molto chiaramente che i danni da freddo saranno ingenti anche per le pere", evidenzia.



La cooperativa, socia del Consorzio Opera, conta qualche socio pericoltore anche in Toscana. “I danni ci sono anche in questa Regione. Sembrano però essere più contenuti rispetto all’Emilia-Romagna, in quanto in Toscana il pero presentava una fase fenologica più arretrata durante il passaggio del gelo”.

"Le associazioni agricole sono informate della gravità della situazione - conclude Nasi - e siamo quindi in attesa di capire quali misure potranno essere messe in campo per affrontare la campagna”.


Produzioni a marchio Opera 

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: