eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 4 maggio 2021


Fragole, l'Italia pensa positivo

Nel corso degli ultimi 8-10 giorni, il mercato delle fragole si è un po' assestato dopo una fase di prezzi brillanti dovuti alla mancanza dell'offerta spagnola e alle scarse raccolte al Sud. La stagione prosegue comunque con quotazioni mediamente soddisfacenti. E le belle giornate di sole previste per questa settimana fanno pensare positivo gli operatori.

"La scorsa settimana, i consumi di fragole non hanno raggiunto il loro top a fronte delle condizioni climatiche avverse (pioggia ed umidità) e della Festa dei Lavoratori di sabato 1 primo maggio che, di fatto, ha tolto un giorno pieno di vendita”, spiega a Italiafruit News Mirco Zanelli, direttore commerciale del Gruppo Apofruit.


Fragole Sabrosa/Candonga 

“Per questa settimana, le prospettive di vendita sono discrete. I consumi di fragole sicuramente non mancheranno e potranno essere sostenuti anche dalla Festa della Mamma del prossimo 8 maggio”, celebrazione che, di solito, determina un forte aumento delle richieste da parte dei clienti di Germania, Svizzera e Austria.   

A recitare la parte del leone, in questo periodo, sono sempre le fragole della Basilicata e della Campania. Zone dove le raccolte sono in pieno svolgimento. “Oggi (ieri per chi legge, ndr) si è riscontrata una maggiore affluenza di prodotto sul canale dei Mercati generali, legata alle chiusure di sabato scorso. Lunedì 3 maggio, in pratica, si è concentrata l’offerta delle raccolte avvenute venerdì, sabato e domenica scorsi. Dal punto di vista dei prezzi abbiamo quindi perso qualche centesimo di euro il chilo, ma lo scenario rimane favorevole grazie al bel tempo, che dovrebbe incentivare i consumi del frutto”, aggiunge Domenica Gallo dell’ufficio commerciale di Asso Fruit Italia.


Fragola Inspire

“La varietà Inspire, coltivata nel Metapontino, sta dimostrando di avere una buona resistenza al caldo degli ultimi giorni e alle giacenze nelle celle - continua Gallo - Ci sono fragole che perdono in consistenza, che tendono ad annerirsi o a macchiarsi. Sotto questo punto di vista, Inspire è una nuova fragola che sta facendo la differenza”.

Se le condizioni climatiche rimarranno buone, anche le fragole del Nord Italia (Emilia-Romagna e Veneto) potranno cominciare a dire la loro sui mercati europei, sfruttando così le forti richieste che arriveranno per la Festa della Mamma. “Per l'areale romagnolo, le nostre varietà di riferimento sono tre: Brilla e Aprica per l'offerta convenzionale e Nandi per il biologico - evidenzia ancora Zanelli - Le raccolte in Romagna sono ancora poco sostenute; per avere volumi importanti c'è bisogno di almeno un'altra settimana di buone temperature".



Anche il Veneto inizia a scaldare i motori. Luigi Noro, presidente di Apo Scaligera - società cooperativa con sede a Zevio (Verona) che conta 90 soci produttori di fragole per un volume di circa 5mila tonnellate l’anno - sottolinea che “finora è stato raccolto circa il 20% del prodotto stimato, con buone prospettive almeno per la prima parte di maggio. La qualità è ottima, la migliore degli ultimi anni”. 

Le fragole prodotte da Apo Scaligera sono Garda, Agnese e Callas. Si tratta di “varietà ottenute da incroci nei nostri campi sperimentali - prosegue Noro - realizzati in collaborazione con il Centro di ricerca Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea)”.

Si guarda con ottimismo alle prossime settimane. Le quotazioni del prodotto scaligero sono infatti supportate dalle difficoltà dei Paesi concorrenti. La Spagna, in particolare, ha completato in anticipo la raccolta, mentre la produzione tedesca è in ritardo. “Avremo spazi interessanti sui mercati e nelle catene distributive nazionali ed europee, con prezzi superiori alla passata stagione”, conclude il presidente.


Fragola Agnese

Nella foto di apertura: fragoleto di un socio romagnolo di Apofruit

(Ha collaborato Mirko Aldinucci)

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: