eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 23 marzo 2021


Il gelo manda al tappeto i carciofi di Sardegna

Parte male la primavera per i produttori ortofrutticoli della Sardegna: "Negli areali più importanti oggi (ieri per chi legge ndr) ha gelato e la situazione è catastrofica", dice senza mezzi termini Salvatore Lotta, direttore commerciale dell'Op Agricola Campidanese che coltiva numerose referenze soprattutto nel Terralbese. 



"La temperatura è scesa fino a 2, 3 gradi sotto lo zero, un fenomeno più unico che raro in questo periodo per la nostra isola, causando gravissimi problemi a carciofi, fragole, asparagi e patate in un momento clou per la raccolta; avremmo inoltre dovuto iniziare a piantare le angurie ma ci siamo fermati perché non ci sono le condizioni". 

Nonostante le analoghe gelate dello scorso mese, fino alla scorsa settimana - puntualizza Lotta - la situazione era sotto controllo: "A metà marzo ha piovuto per qualche giorno, la colonnina di mercurio è rimasta sotto le medie stagionali senza però creare problemi alle colture. Adesso invece è arrivata questa mazzata". 



"Altre due, tre nottate così, tra freddo e ghiaccio, e la campagna carciofi per noi potrà dirsi finita", aggiunge perentorio il manager. Ed è un vero peccato perché il prodotto è, anzi, era veramente bello: venerdì scorso abbiamo lavorato e smerciato partite di ottima qualità di Romanesco per il Nord Italia e per la Svizzera. Adesso è tutto fermo, in attesa di valutare i danni: inutile dire che c'è grande scoramento".


 
Il rischio di un "buco" nelle forniture ai retailer è concreto: "La cosa assurda è che la Gdo, o almeno alcune catene, continuano a fare promozioni indipendentemente dalla situazione reale del mercato. E questo - conclude Lotta - è un ulteriore elemento di criticità in un momento davvero pesante per il mondo della produzione".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: