eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 8 marzo 2021


Uva, tutti i vantaggi del telo in Mater Bi di Novamont

La pacciamatura della vite con telo biodegradabile in Mater bi è una tecnica che si conferma ormai da diversi anni vantaggiosa, non solo dal punto di vista della gestione delle infestanti, ma anche sul fronte degli aspetti fisiologici e produttivi delle piante. 

Infatti è stato dimostrato come le piante di vite pacciamate abbiano un migliore sviluppo vegetativo rispetto a quelle non pacciamate, con maggiore lunghezza dei tralci principali e un migliore accrescimento dell’apparato radicale. 

Inoltre le piante di vite pacciamate con telo biodegradabile in Mater Bi hanno evidenziato un migliore stato idrico insieme ad un’anticipazione dell’entrata in produzione, per cui già a 18 mesi dall’impianto sono stati prodotti i primi grappoli. 


In questa intervista l’imprenditore agricolo Giorgio Ioppa, proprietario dell’omonima cantina a Romagnano Sesia, ci parla di alcuni vantaggi riscontrati nel suo primo anno di test del telo in Mater Bi su una parte del suo vigneto. Il controllo delle infestanti insieme al migliore accrescimento vegetativo sono stati per Ioppa i due risultati più importanti.

Allo stesso modo, il telo biodegradabile in Mater Bi può offrire ottimi risultati anche nella pacciamatura delle coltivazioni di uva da tavola.

Fonte: Ufficio stampa Novamont


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: