eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 4 febbraio 2021


Badursi: il «sottocosto» in Gdo è impensabile

“La qualità si compone di elementi essenziali, a cui si associano costi irrinunciabili, pertanto è impensabile poter vendere i prodotti ortofrutticoli sotto costo”, così Andrea Badursi, presidente dell’Organizzazione di Produttori Asso Fruit Italia e vice-presidente di Italia Ortofrutta-Unione Nazionale

“E’ necessario pensare e attuare misure che possano consentire di incrociare ragionevolmente prezzo e qualità: vale a dire che al di sotto di un determinato valore diventi impossibile poter far passare un qualsiasi prodotto ortofrutticolo soprattutto dai canali di vendita della Gdo. In questo modo si può riempire di contenuto quello che, per il momento,  è virtualmente l’Anno di frutta e verdura proclamato dalla Nazioni Unite a proposito della nutrizione”. 

“Conosciamo gli sforzi anche della stessa Grande Distribuzione, non ci sfuggono le numerose iniziative per scoraggiare le politiche del sotto costo, tuttavia si può e si deve fare di più e in questa direzione ci aspettiamo politiche serie e il coinvolgimento delle Organizzazioni dei produttori nel definirle, tanto a livello nazionale, quanto a livello comunitario. Ci aspettiamo inoltre, la collaborazione dell’Ismea (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), che fra le sue mirabili e autorevoli finalità ha anche quella di favorire l’informazione e la trasparenza dei mercati”, ha aggiunto Badursi. Che ha concluso: “Assicurare la qualità, quella vera, significa difendere il reddito dei produttori, difendere l’ecosistema, e offrire prodotti salubri al consumatore”.
 
Fonte: Ufficio stampa Asso Fruit Italia


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: