eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 7 gennaio 2021


Apre in Toscana il primo impianto Airfloating

L'Istituto Superiore della Sanità, sin dall'inizio dell'emergenza pandemica, ha suggerito di "aumentare la quota di alimenti vegetali nella nostra dieta": ci rendiamo conto quotidianamente quanto stretto sia il legame tra salute e cibo. Non che prima non esistesse questo legame, ma causa il Covid ne abbiamo maturata una maggiore consapevolezza. Per prevenire e curare le malattie è sempre stato importante associare alle cure farmacologiche uno stile alimentare sano ed equilibrato.

Il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, così come le riviste scientifiche Nature e The Lancet, lancia l’avvertimento che “la storia insegna che il Covid-19 non sarà l’ultima pandemia. Dobbiamo impegnarci ora e investire per essere preparati, in modo che i nostri figli ereditino un mondo più sicuro e sostenibile”.

Alla luce delle nuove esigenze dei consumatori, rivolte verso modelli di produzione ecosostenibile e in accordo con la crescente richiesta di sicurezza alimentare e ambientale, Edo Radici Felici inaugura nel mese di gennaio 2021 in Toscana, provincia di Pistoia, il primo impianto Airfloating®. L’impianto di coltivazione è stato costruito all’interno di un edificio industriale recuperato dopo anni di mancato utilizzo, creando così il primo esempio di moderna Urban Farm toscana. 



L’agrifood tech sta crescendo nel mondo a ritmi incredibili: secondo AgFunder il settore ha raggiunto gli 8,8 miliardi d’investimenti. Tuttavia esiste una certa sfiducia nei confronti dell'innovazione da parte del primo settore industriale italiano, custode del più vasto patrimonio agroalimentare del mondo; considerate le mutate condizioni di mercato e i consumatori moderni sempre più esigenti, il settore è chiamato a un cambio di rotta epocale

Nasce da quest’analisi il nuovo impianto toscano di Edo, co-finanziato da società piemontesi e toscane, nella ferma convinzione che il futuro chieda l’adesione a un processo produttivo innovativo, per un’alimentazione prodotta nel rispetto del Green New Deal e della filosofia From Farm to Fork Europea.

L’innovativo impianto Airfloating® a radice libera e senza substrato, permette di produrre, in scala industriale, in assenza di terra, senza uso di diserbanti e pesticidi (pesticide free), con residuo zero, in assenza di metalli pesanti, nickel free, con minimi scarti di prodotto finale, con valori di nitrati ben sotto la soglia minima di legge (anche oltre il 50%), utilizzando solo il 10% d’acqua e fertilizzanti rispetto alla produzione a terra, incrementando la produzione per metro quadro e permettendo la programmazione della raccolta per 360 giorni l’anno



La consapevolezza che ciascun individuo è chiamato, oggi quanto ieri, a impegnarsi per il bene comune, ha ispirato negli anni l’impegno di Edo Radici Felici: prima nella validazione del processo produttivo fuori suolo, poi nella ricerca del maggior valore dei prodotti finali, il tutto secondo il moderno paradigma del consumatore, non più clienti per i prodotti, ma piuttosto prodotti per i clienti”.

L’impianto “Toscano” sarà il primo ad applicare, su scala industriale, nuove tecniche agronomiche per migliorare la qualità nutrizionale degli ortaggi, attraverso la biofortificazione per via radicale: la “tailoring production” favorirà il consumo di alimenti utili alla salute umana, aumentando l’assunzione di micronutrienti con specifiche funzioni nell’organismo umano. Si sviluppa così una linea Selenio, una Iodio, una Zinco, e via di seguito nella personalizzazione per il cliente consumatore attento a nutrirsi e curarsi. Gli esempi di successo presenti sul mercato annoverano prodotti di largo consumo come patate, cipolle e carote ma non prodotti a foglia: qui la ricerca di Edo e del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa ha ottenuto, a ottobre 2020, la prestigiosa pubblicazione sulla rivista scientifica Scientia Horticulturae. 

Edo Radici Felici ha ottenuto nell’anno 2020 il premio quale migliore iniziativa dedicata all’innovazione nel settore agroalimentare, conferito da Officina Mps



Fonte: Edo Radici Felici 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: