eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 10 novembre 2020


Come aprire una melagrana senza sporcarsi

Aprire una melagrana non è un gioco da ragazzi per tante persone. Serve calma e soprattutto sapere dove bisogna mettere le mani (e il coltello) per non rischiare di sporcare indumenti e superfici di casa. 

Questo frutto fa parte della tradizione agricola nazionale, ma fino a pochi decenni fa veniva coltivato in Italia prevalentemente per scopi ornamentali. Il suo consumo è diventato più comune solo nell'ultimo decennio sulla scorta della crescita del mercato dei frutti salutistici, che ha dato una forte spinta agli investimenti del comparto produttivo. 

Il mercato nazionale delle melagrane è in tuttora in continuo sviluppo, ma la quota degli acquirenti abituali non è elevata. Probabilmente su questa tendenza indicono proprio le difficoltà che alcuni consumatori incontrano a casa una volta che si trovano a dover mangiare il frutto. 

Al fine di aumentare la quota di alto-consumanti, gli operatori del settore dovrebbero quindi provare ad educare le persone alla pulizia delle melagrane, rendendo più chiare e semplici le operazione di taglio della buccia e di sgranamento degli arilli. Su questa strada si è mossa l'azienda pugliese Masseria Fruttirossi, tra i più importanti produttori italiani di melagrane, che ha realizzato un breve tutorial su come tagliare il frutto velocemente limitando il rischio di sporcarsi. Occorre seguire tre semplici passaggi, che vi invitiamo a guardare nel video sottostante. Si potrà scoprire come, in realtà, aprire una melagrana non sia certo più complicato di sbucciare un’arancia. Bastano solo un po’ di tecnica e conoscenza. 




Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: