eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 5 novembre 2020


Meloni, Basf acquisirà la francese Asl

Basf ha formalmente accettato di acquisire Asl, una delle aziende di breeding di meloni più innovative al mondo, per continuare ad espandere la propria posizione di partner privilegiato nella filiera ortofrutticola. La transazione con la società francese di proprietà privata, con sede vicino ad Avignone, copre tutte le attività, compresa la produzione di sementi, i diritti di proprietà intellettuale, il germoplasma, le strutture di ricerca e sviluppo e il personale.

Asl è specializzata in meloni a polpa arancione, come i tipi Cantalupo e Charentais. Per garantire un efficiente trasferimento di know-how, si prevede di chiudere l'acquisizione il primo gennaio 2023. La decisione dei proprietari di perseguire la cessione della loro azienda a Basf garantirà la continuazione dei programmi di breeding più innovativi.

“Per l'industria globale delle sementi orticole, il melone è un raccolto importante. Il portafoglio di sementi di ortaggi di Basf commercializzato con il marchio Nunhems® copre già i meloni ibridi - ha affermato Vicente Navarro, Senior Vice President del settore delle sementi orticole di Basf - Attraverso l'acquisizione di Asl continuiamo a garantire ai nostri partner all'interno della filiera una pipeline dedicata al melone altamente innovativa. Sono i consumatori la ragione ultima di tutte le nostre attività aziendali e il motivo per cui vogliamo rendere accessibile e sostenibile un'alimentazione sana, coltivando e selezionando nuove varietà che soddisfino le loro aspettative in termini di gusto e convenienza".

Fonte: Basf


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: