eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 29 giugno 2018


Banco Fresco, ortofrutta chiave del successo

“Siamo pienamente soddisfatti di questi primi mesi in Italia e contiamo di attirare sempre più clienti con il nostro format che focalizza la spesa sui prodotti alimentari, in particolare su quelli freschi, aumentando ancora di più le specialità del territorio, in tutti i reparti”. Lisa Nizzo, responsabile marketing e comunicazione di Banco Fresco, sintetizza così il “bilancio” dell’insegna italiana a pochi mesi dal suo approdo nella Penisola con due punti vendita: il primo, a Beinasco, in provincia di Torino, inaugurato a settembre 2017 e il secondo, nel capoluogo di regione piemontese, aperto a novembre.

Core business della catena di negozi specializzati nella commercializzazione di prodotti alimentari freschissimi, che riprende la struttura dei mercati coperti, sono proprio i banchi dell’ortofrutta: l’obiettivo è “proporre prodotti freschi di altissima qualità, selezionati con cura, al giusto prezzo”“L’ortofrutta rappresenta sicuramente la maggiore attrattiva del negozio, arrivando a raggiungere una penetrazione clienti del 90%”, puntualizza Nizzo. “I nostri clienti dimostrano di apprezzare la grande qualità dei prodotti e la varietà che offriamo: per frutta e verdura riusciamo ad avere contemporaneamente anche più di cinque varietà dello stesso prodotto”.



Banco Fresco ha scelto di non affidarsi a marchi conosciuti a livello nazionale ma di cercare produttori piccoli e medi che propongono soluzioni ricercate con attenzione al prezzo, in modo possa essere accessibile a tutti. “La nostra idea è quella di creare un mercato coperto moderno da un migliaio di metri quadri in cui si uniscono la possibilità di scegliere tanti prodotti freschi di qualità in uno spazio confortevole senza corridoi e percorsi obbligati tipici dei supermercati, insieme ad un’esperienza di consumo veloce e semplice grazie al parcheggio comodo, al pagamento in cassa centrale, alla vendita sfusa per la maggior parte delle referenze, utile a ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente”. 

La distribuzione nazionale, dall’arrivo di Banco Fresco, si è arricchita di ulteriori nuovi player, da Aldi a Leader Price Italia: come valutate l’evoluzione del settore? “Il mercato dei retail è ancora in espansione”, commenta Nizzo. “Noi facciamo parte delle novità, quindi possiamo guardare solo positivamente a queste realtà, anche perché ogni marchio ha una sua specializzazione”. 

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: