eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 24 maggio 2018


Melograno, agrofarmaci per combattere le avversità chiave

L'interesse crescente verso la coltivazione del melograno si riflette anche in una crescente attenzione nei confronti delle avversità da gestire. Tra le problematiche principali ci sono Botrytis cinerea, agente della muffa grigia, afidi e cocciniglie e gli indesiderati polloni. Criticità che possono compromettere i risultati in campagna, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.

Sipcam Italia ha recentemente ottenuto su tre agrofarmaci autorizzazioni in deroga per situazioni di emergenza fitosanitarie per combattere le avversità chiave di questa coltura. I produttori di melograne possono quindi far affidamento su 3Logy (Reg. n. 16480 del 16/03/2016) autorizzato l’impiego per il controllo della muffa grigia su melograno, per un periodo di 120 giorni, dal 15 giugno al 12 ottobre 2018; Epik Sl (Reg. n. 16325 del 26/02/2015) autorizzato per il controllo di afidi e cocciniglie del melograno, per un periodo di 120 giorni, dal 24 aprile al 21 agosto 2018; ed Evolution (Reg. n. 15071 del 05/03/2012) autorizzato per il controllo dei polloni, per un periodo di 120 giorni, dal 3 maggio al 30 agosto 2018.



"3Logy è una combinazione di tre nuovi principi attivi a basso rilascio, eugenolo, geraniolo e timolo, che esplicano la loro azione nei confronti del fungo con un originale e nuovo meccanismo di azione - spiega l'azienda - La tecnologia di incapsulazione naturale permette il rilascio modulato dei principi attivi in presenza delle condizioni che favoriscono lo sviluppo della malattia".    



Epik Sl, invece, è un insetticida sistemico a elevata efficacia, è da tempo divenuto il riferimento nel mercato su Drosophila suzukii, cicaline, scafoideo, cocciniglie, mosche, afidi e altri fitofagi. "E' caratterizzato da un ampio numero di colture autorizzate in etichetta e dallo scorso inverno, tali ampiezze di usi sono divenute ancor più significative - sottolinea Sipcam - Fra le novità di maggiore rilievo fra le colture ricadono olivo, fragola, spinaci e frumento. Fra i nuovi parassiti in etichetta, uno su tutti spicca ed è la cimice asiatica, il cui controllo è autorizzato su pomacee e drupacee e Philaenus spumarius vettore di Xylella. Evolution, a base di pyraflufen-ethil, grazie alla sua forte azione disseccante, agisce rapidamente sui polloni dei fruttiferi e della vite e ne contiene i ricacci. Evolution - conclude Sipcam - è efficace anche su numerose infestanti a foglia larga e come disseccante della patata".



Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: