eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 15 maggio 2018


Esotico, l'idea di Viento Tropical: nuove figure in reparto

Formare nuove figure professionali nei negozi al dettaglio, capaci di gestire le nicchie di prodotti ortofrutticoli ancora poco conosciuti dagli italiani, come ad esempio la categoria della nuova frutta esotica rappresentata da mango e avocado. E' la strada suggerita da Giorgio Mancuso (in foto), amministratore dell'azienda di import e distribuzione Viento Tropical, rappresentante in Italia della Frunet, azienda spagnola che ha sponsorizzato il Tropical Fruit Congress di Macfrut.

"Nei punti di vendita - spiega Mancuso - abbiamo normalmente il banco della carne, quello dei salumi e dei formaggi, quello del pesce e anche la panetteria. È rarissimo trovare un ortolano professionista che sia in grado di informare e di indirizzare la clientela verso il consumo di prodotti esotici che sono spesso sconosciuti al grande pubblico".

Oggi, paradossalmente, il consumo di mango via mare - generalmente con fibra e duro - e dell'avocado a buccia verde, prodotti non maturi e venduti a libero servizio, rischia di allontanare il consumatore a causa di una esperienza gustativa poco gratificante. "Il prodotto confezionato, del resto, ha sempre un maggiore impatto ambientale, il quale si traduce in un ulteriore costo che si aggiunge al costo già alto del mango via aerea (senza fibre, maturo e gustoso, ndr) e dell'avocado Hass pronti da mangiare, già confezionati e prezzati". 


Mango "Frunet" per via aerea con rete tubolare in espanso a protezione del frutto

"Le politiche commerciali - evidenzia Mancuso - sono ancora rivolte al consumo immediato e al prodotto spesso confezionato. L'esperienza del consumatore, alla fine, interessa poco ai commercianti. Tanto è vero che in questi giorni si trovano sui banchi pesche, nettarine e albicocche, quasi sempre carissime ma molto insipide e poco gradevoli al palato. Perché, allora, non sviluppare delle figure professionali nel campo ortofrutticolo, capaci, dopo una opportuna formazione, di gestire anche piccole nicchie dei reparti ortofrutta, magari con opportuni incentivi, ma che sviluppino realmente la comunicazione con il pubblico?".

Altro aspetto dove si potrebbe intervenire per elevare le vendite di avocado e mango sono le trasmissioni televisive dedicate alla cucina. "Tutti sappiamo quanto la televisione incida sul consumo - conclude l'amministratore di Viento Tropical - Riuscire ad avere attenzione dai grandi cuochi su questi frutti esotici darebbe sicuramente grandi impulsi ai consumi".


Cassette da 12 frutti di mango per via aerea

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: