eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 4 luglio 2017


Gli «snack controcorrente» scalzano i dolciumi

Le "avancasse controcorrente" di Unes-U2 sono ora una realtà in tutti i punti vendita del gruppo guidato da Mario Gasbarrino.
La settimana scorsa, con un orgoglioso tweet, la catena della Gdo italiana ha annunciato di aver mantenuto la promessa di eliminare - entro giugno 2017 - i dolciumi dalle avancasse.



"Meno dolciumi in avancasse, più qualità nutrizionale. Una promessa mantenuta". E in questa piccola grande rivoluzione l'ortofrutta gioca un ruolo strategico. Per ora con il secco e il trasformato, ma chissà che in un futuro non troppo lontano anche il prodotto fresco non riesca a trovare lo spazio che merita in questo punto strategico del supermercato.

E di questa possibilità si è parlato anche durante Think Fresh, l'evento organizzato da Agroter in collaborazione con l'Associazione distribuzione moderna (Adm) lo scorso 21 giugno al Palazzo dei Congressi di Firenze. Evento a cui ha partecipato lo stesso Gasbarrino. Il lancio degli "snack controcorrente" risale a due anni fa (clicca qui per leggere la notizia) e ora ha trovato il suo compimento. Un punto di partenza per un ulteriore passo verso la promozione di una sana alimentazione, in cui l'ortofrutta può recitare un ruolo da protagonista.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: