eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 27 aprile 2016


Trentino, Veneto, Lombardia, Emilia: Gruppo Tosano non si ferma

E’uno dei gruppi più dinamici nel panorama della Gdo del Nord Est: Gruppo Tosano cresce e acquisisce punti vendita, forte della sua politica improntata ai prezzi bassi, senza promozioni. Recentemente la realtà distributiva di Cerea (Verona) ha rilevato il supermercato Bennet del parco commerciale “I Giardini di Jesolo” assumendone tutti i dipendenti, poco meno di una sessantina, che entreranno in servizio dal primo maggio. Il gruppo tra l’altro si è impegnato anche ad assumere, a tempo indeterminato, altri 60 addetti legati alla filiera commerciale del supermercato.

Analogo passaggio di consegne era avvenuto nel Padovano a marzo: anche al centro commerciale Megliadino San Fidenzio Bennet, aperto da otto anni, aveva idealmente ceduto il testimone a Tosano che per l’occasione ha festeggiato l’inaugurazione del decimo Iper. (cliccare qui per leggere). 

Il Gruppo veneto, inoltre ha deciso di ampliare il punto vendita presente al Centro Commerciale di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova: qui, sono previste un centinaio di assunzioni.

Grandi manovre anche in Trentino dove, come riporta il quotidiano L'Adige, il Gruppo sta cercando nel capoluogo un’area dove collocare un ipermercato da 3.000 metri quadri: interessa l'area Ex Frizzera, dopo il "no" della Comunità di Valle per il Global Village di Mori. Nel "mirino" anche Orzinuovi e Ferrara dove la società punta ad aprire entro l'anno.

Punti forti di Tosano, che dall’estate 2015 fa parte di Gruppo VèGe sono l'alta specializzazione nel food e un politica di prezzi bassi resa possibile da un contenimento dei costi e dalla limitata attuazione di interventi promozionali.


Nella foto di apertura l'Iper Tosano di Legnago (Verona), che all'esterno offre un distributore di carburante "low cost"

Il reparto ortofrutta, come si legge nel sito ufficiale, propone, “frutta e verdura da tutto il mondo, per soddisfare i clienti più esigenti e quelli che arrivano da lontano e vogliono ritrovare alcuni tra i sapori della loro terra”, cui si affiancano “prodotti reperibili soltanto nei negozi specializzati”. La politica dei supermercati e ipermercati Tosano si fonda sull’“offrire ai clienti una scelta molto vasta ma sempre di alta qualità, lasciando spazio alle primizie di stagione quando è il momento giusto”.

Fondata nel 1970 da Anerio Tosano, la società dispone di un Cedi di proprietà di oltre 65mila metri quadri di superficie, struttura presso la quale tutte le merci sono centralizzate: comprende grocery (45mila metri quadri), fresco (15mila) e surgelato (5mila). Tutti i punti vendita sono a gestione diretta

Nel 2014 la rete commerciale ha fatturato al pubblico oltre 520 milioni di euro, facendo segnare un incremento di oltre il 18% rispetto all’esercizio precedente. Il trend positivo dei ricavi si è confermato anche nei primi tre mesi del 2015 con un +15% rispetto al medesimo periodo 2014. La società ha dichiarato di avere investito, nell'ultimo biennio, più di 50 milioni di euro per l’ampliamento e ammodernamento dei punti vendita.

Copyright 2016 Italiafruit News su testo e foto


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: