eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 29 gennaio 2015


Coop Sole, domani riflettori sul progetto Pa.Bi.Or.Fru

Sicurezza alimentare e salute in ambito agricolo: questi gli obiettivi raggiunti dalla sperimentazione, in termini di innovazione di processo e di prodotto, attuata con il progetto PA.BI.OR.FRU. che la Cooperativa Sole presenterà pubblicamente domani a Parete, presso la Sala Convegni della propria sede.

Il progetto PA.BI.OR.FRU., finanziato dall'Unione Europea e dalla Regione Campania, è attuato in collaborazione con il Centro di Ricerca in Agricoltura – Unità di ricerca per le colture alternative al tabacco (CRA-CAT), con il Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e di Novamont.

Sensibile ai temi di cultura agricola, legalità e ambiente, la Cooperativa Sole da sempre si è resa promotrice di azioni tese a migliorare vivibilità, lavoro e qualità del territorio. "In questo caso – dice Pietro Ciardiello, Direttore di Sole – è stato previsto l'impiego di pacciamatura compostabile, in campo ed in serra, per la coltivazione di fragole, angurie, meloni, insalate e cavolo rapa. Il principale problema dato dall'impiego in agricoltura dei teli plastici per la pacciamatura o per la copertura di piccoli tunnel, sta nel costo legato alla loro rimozione dopo l'uso e nel relativo smaltimento, in quanto costituiscono rifiuti speciali da smaltire con ulteriori oneri. Attraverso l'uso del Mater-bi – prosegue - che a contatto con l'acqua ed in presenza di microrganismi in condizioni aerobiche viene completamente biodegradato e trasformato in acqua e anidride carbonica in suolo, adotteremo pratiche che miglioreranno la sostenibilità ambientale del processo produttivo perché noi vogliamo un'agricoltura che non produce rifiuti ma arricchisce e tutela l'ambiente". 

Secondo Ciardiello, dunque, questa azione "conferma il nostro impegno nella difesa della terra come valore e ci consente di rafforzare ulteriormente l'attività di crescita aziendale, accelerando la trasformazione in atto negli ultimi anni, che va nel solco della garanzia della salubrità delle nostre coltivazioni associata a processi produttivi sempre innovativi, a servizio contemporaneamente dei consumatori e della ricerca".

Clicca qui per scaricare il programma dell'evento

Fonte: Ufficio Stampa Coop Sole
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: