eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 23 aprile 2014


OLANDA, CALA IL FATTURATO DI THE GREENERY CHE PROSEGUE LA RISTRUTTURAZIONE

The Greenery ha pubblicato ieri i risultati annuali del 2013, riportando un calo del fatturato da 1,4 miliardi di euro del 2012 a 1,3 miliardi di euro. L'azienda ha registrato inoltre una perdita netta pari a 21 milioni di euro, in gran parte attribuibile al piano di ristrutturazione annunciato a fine 2013 da Okke Koo, amministratore delegato ad interim (cfr. Italiafruit News del 9 dicembre 2013).

I pilastri della nuova strategia per il periodo 2014-2018 sono la gestione centralizzata dei flussi di prodotto, l'efficienza della rete logistica e la snellezza della struttura commerciale (riduzione degli addetti). Per il 2014, The Greenery farà inoltre "un utilizzo maggiore e migliore dei siti dei produttori qualificati per rifornire direttamente i clienti", sottolinea una nota aziendale. "Ciò porterà ad una riduzione dei costi della catena di distribuzione". A tal proposito, si notano già i primi ma importanti risultati: da metà marzo, l'azienda ha aumentato del 4% le forniture dirette dai siti dei coltivati.

Sul fronte logistico The Greenery ha annunciato che taglierà il numero dei suoi centri di distribuzione, portandoli a tre entro i prossimi tre anni. La struttura commerciale è stata suddivisa in business unit separate nell'ottica di sviluppare le forniture per il commercio al dettaglio europeo, rivolgendo un attenzione particolare a tre Paesi: Olanda, Germania e Regno Unito. (d.b.)

Clicca qui per consultare il comunicato stampa integrale.

Traduzione ed adattamento a cura di Italiafruit News. Tutti i diritti riservati.
 
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: