eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 25 marzo 2014


FAGIOLO DI LAMON, 30 MILA EURO DALLA REGIONE VENETO

"Con la legge finanziaria e il bilancio della Regione, abbiamo reperito 30 mila euro per salvaguardare il fagiolo di Lamon Igp, contrastando i fenomeni di virosi che, specialmente due anni fa, ne hanno falcidiato la produzione".

Lo annuncia l'assessore all'Agricoltura del Veneto Franco Manzato che, nel ringraziare il Consiglio per queste risorse, conferma il suo impegno ad investirle al più presto e nel migliore dei modi per un obiettivo necessario "utile non solo ai Comuni direttamente interessati ma all'intero agroalimentare del Veneto e alla sua immagine".

"Della questione sarà direttamente investita Veneto Agricoltura – ha spiegato Manzato – Agenzia che spero completi il percorso di riforma indicato per perfezionare la sua attività di ricerca e di supporto alle imprese, ma alla quale forniremo al più presto indicazioni per l'esecuzione dello Screen house per avere sementi da piante virusesenti e in ogni caso prevenire e contrastare gli attacchi di questa fitopatologia". Nel 2012, anno della grande siccità, la virosi si è presentata in maniera molto diffusa e aggressiva.

Veneto Agricoltura è a disposizione sia per la produzione e la distribuzione piante "incolumi" dal virus, sia per prestare assistenza tecnica gratuita a Consorzi di tutela e produttori. "Il bollettino sulle colture erbacee oggi prodotto dall'Agenzia – annuncia Manzato – verrà pertanto incrementato con ulteriori approfondimenti specifici sulla coltura del fagiolo".

Fonte immagine: ©Fagiolo di Lamon Igp

Fonte: AgroNotizie


Altri articoli che potrebbero interessarti: