eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 6 settembre 2013


ROVIGO, FRUTTETI COLPITI DALLA TROMBA D'ARIA A FERRAGOSTO: MESSI A DISPOSIZIONE 20 MILIONI DI EURO PER PRESTITI BANCARI

A ferragosto gli agricoltori di alcune zone del Polesine occidentale hanno subito gravi danni a causa di una tromba d'aria. La Cassa di Risparmio del Veneto ha messo a disposizione 20 milioni di euro, per imprese e famiglie. Soprattutto per chi ha frutteti i danni provocati sono destinati ad avere conseguenze nel tempo. Le piante, infatti, sono state ferite e i raccolti di questo e dei prossimi anni rischiano di essere fortemente al di sotto delle aspettative.
Per questo motivo è stato pensato un nuovo prodotto bancario: un finanziamenti fino a 5 anni. "A condizioni agevolate - spiega il comunicato della banca - con un preammortamento anche fino a 18 mesi".
Nei giorni scorsi è stato presentato alla Camera di Commercio di Rovigo dal presidente Lorenzo Belloni, il vice presidente della banca Fabio Ortolan, il responsabile dell'area sud est Luca Faussone e il responsabile ‘small business' Enrico Grandis. "Sono stato molto impressionato dai servizi fotografici, sembrava di aver assistito ad un bombardamento" ha detto Faussone. L'obiettivo principale di questi prestiti è la sburocratizzazione, ovvero, basterà una semplice autocertificazione del danno per avere i soldi, subito ed in velocità. Per ora ci sono già stati 30 colloqui con imprenditori, ma la banca conta di entrare nel vivo tra poco: "L'intento è quello che il fondo venga utilizzato tutto" fa sapere Grandis.


Fonte: Il Resto del Carlino


Altri articoli che potrebbero interessarti: