eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 26 luglio 2013


ASSOSEMENTI SODDISFATTO PER L’ISTITUZIONE DEL CRA-SCS: LA CERTIFICAZIONE UFFICIALE DELLE SEMENTI è FONDAMENTALE PER LA SICUREZZA

Assosementi, l'associazione delle aziende sementiere, saluta con soddisfazione la delibera con la quale il CRA, Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura, ha formalmente istituito al proprio interno il nuovo Centro di sperimentazione e certificazione delle sementi (CRA-SCS) per accogliere la struttura dell'ex ENSE (Ente Nazionale Sementi Elette).
"Dopo mesi di incertezze – ha dichiarato Paolo Marchesini, Presidente di Assosementi – questa decisione garantisce alla filiera agroalimentare e ai consumatori italiani l'operatività di uno strumento quale quello della certificazione ufficiale delle sementi, fondamentale per la tracciabilità e per la sicurezza alimentare". “Le sementi – ha sottolineato Marchesini – sono il primo anello della catena produttiva. Siamo fiduciosi che la soluzione di un centro con autonomia operativa consentirà anche di gestire con maggiore accortezza i possibili rischi di conflitti di interesse che potrebbero emergere, dato che altri centri di ricerca del CRA svolgono attività di costituzione varietale".
Dopo la soppressione nel 2010, l'ENSE (Ente Nazionale Sementi Elette) era dapprima confluito nell'INRAN. Quando quest'ultimo è stato a sua volta abolito l'estate scorsa con la spending review la certificazione ufficiale delle sementi è stata attribuita all'Ente Nazionale Risi. Poi, solo nel dicembre 2012, l'ex ENSE è passato al CRA, senza tuttavia delinearne in quel momento un preciso assetto operativo, che arriva solo ora.

Fonte: AGI


Altri articoli che potrebbero interessarti: