eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
2-5 Marzo 2022
FRUIT LOGISTICA 
Berlino,
5-7 Aprile 2022
MACFRUT 
Rimini,
4-6 Maggio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 7 febbraio 2013


MELAVERDE ALLA SCOPERTA DELLA BIODIVERSITA' DELL'ORTICOLTURA NELLA PROVINCIA DI TREVISO

Nonno Andrea è la prima azienda ortofrutticola in provincia di Treviso che ha ottenuto il riconoscimento "Biodiversity Friend" rilasciato dalla WBA, World Biodiversity Association. Si trova a Villorba in un'area fasciata da capannoni, molti dei quali chiusi. In questo piccolo eden della verdura e della frutta è approdata "Melaverde", il programma televisivo condotto da Edoardo Raspelli su Canale 5.
Le telecamere hanno posato l'occhio sui campi di radicchi, in particolare del radicchio variegato di Castelfranco. Hanno molto indugiato sull'ambiente in cui si inseriscono le coltivazioni di ortaggi e frutteti, sulle siepi che crescono intorno, sugli angoli verdi, sull'acqua, sull'ecosistema dentro il quale si sviluppa l'azienda Nonno Andrea di Paolo Manzan, che è anche il presidente del Consorzio di tutela del radicchio Igp di Treviso e di Castelfranco.
Si è cercato di mettere in risalto i fattori di biodiversità che sono riscontrabili e visibili nell'ambiente. Francesco Arrigoni, responsabile produzione di OPO Veneto, ha spiegato il concetto di biodiversità e i parametri in base ai quali questa è valutata, come la si rileva nel terreno, nell'acqua e nell'aria, come la si misura e quindi la si certifica.



La puntata di "Melaverde" ha inoltre messo a fuoco aspetti della lavorazione del radicchio, come l'imbiancamento e la toelettatura. Le telecamere sono entrate infine in una rustica cucina, dove Sonia Salvadori, aiutata dall'esperienza culinaria di mamma Franca, ha preparato ricette di un tempo e di oggi. Si è esibito ai fornelli, sempre sul tema radicchio, anche Denis Manente, chef del "Fassinaro", storica trattoria di Trebaseleghe (Padova).

Fonte: OPO Veneto


Altri articoli che potrebbero interessarti: