eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 19 maggio 2022


Nocciolo e clima, se ne parla in un convegno dedicato

"Il Nocciolo e gli effetti dei cambiamenti climatici" è il titolo del convegno in programma sabato 28 maggio 2022 al PalaExpo di Cherasco (Cuneo).

L'evento, organizzato da Confagricoltura Cuneo in collaborazione con Piemonte Asprocor e con Ascopiemonte, rappresenta un'occasione di confronto sull'andamento del comparto frutta in guscio nel mercato globale con il coinvolgimento di illustri relatori. Il filo conduttore dell'edizione 2022 sarà il clima e gli effetti dei cambiamenti climatici sulla coltivazione del nocciolo, in particolare dal punto di vista fitoiatrico, che impattano notevolmente su una coltura particolarmente sensibile all'ambiente e al territorio.

Dopo i saluti di rito, il programma prevede l’intervento di Alessandro Annibali, amministratore delegato New Factor e ambasciatore per l’Italia dell’Inc (International Nut and Dried Fruit Council) che farà una dettagliata analisi sul comparto italiano e mondiale della frutta in guscio.
Seguirà Federico Spanna del settore fitosanitario e servizi tecnico scientifici della regione Piemonte illustrerà gli effetti del cambiamento climatico sulle aree corilicole piemontesi. 
Alberto Alma e Luciana Tavella del Disafa – Università degli Studi di Torino, parleranno dei danni causati dalla Popillia japonica nei noccioleti.
Monica Mezzalama di Agroinnova – Università di Torino, tratterà le attuali conoscenze sul nuovo mal bianco del nocciolo, “oidio turco”. Chiuderanno il convegno Simone Bardella e Lorenzo Berra – Agrion, Fondazione per la ricerca, l’innovazione e lo sviluppo tecnologico dell’agricoltura piemontese, presentando il progetto di ricerca “Nocciola di Qualità” al servizio della filiera corilicola.
La giornata dedicata al nocciolo continuerà con il consueto “porte aperte” della ditta Chianchia, specializzata nella produzione di macchine per la raccolta, pulizia ed essicazione delle nocciole.

Inoltre, l’iniziativa partecipata in presenza è valida per il rilascio di crediti formativi per gli iscritti all’Albo della Federazione Interregionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali del Piemonte e Valle d’Aosta e del Collegio Interprovinciale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati di Alessandria, Asti, Cuneo, Torino e Valle d’Aosta.

Si ricorda che il convegno sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti.
A causa delle restrizioni Covid, l’ingresso sarà consentito esclusivamente a coloro che provvederanno a registrarsi online al seguente link: www.eventbrite.it/e/biglietti-il-nocciolo-e-gli-effetti-dei-cambiamenti-climatici-317507342007

Sarà, inoltre, disponibile una diretta streaming dell'evento (il relativo link verrà pubblicato sul sito: www.confagricolturacuneo.it nei giorni precedenti l'evento). Per la diretta streaming NON è necessario effettuare la registrazione su Eventbrite.

Fonte: Ufficio stampa fondazione Agrion


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: