eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 28 aprile 2022


Ilip a Rimini per comunicare la sostenibilità

Dal 4 al 6 Maggio 2022 ILIP parteciperà a Macfrut, la Fiera internazionale dell’ortofrutta che si svolge al Rimini Expo Centre. Con uno spazio situato nel Padiglione B3 allo stand 115, ILIP dedicherà la sua presenza a comunicare l’impegno dell’azienda per la sostenibilità ambientale attraverso i suoi prodotti e processi produttivi.



Saranno infatti presenti i progetti Closed Loop 100% r-PET con cui ILIP porta avanti 
un’economia circolare degli imballaggi, con una capacità di riciclo di ben 60.000 tonnellate di 
PET post consumo all’anno in un sistema chiuso. Tra questi, la strategia T2T R-PET®, acronimo che sta per “tray to tray” in PET riciclato, cioè dei vassoi in r-PET prodotti riciclando altri vassoi r-PET o PET post-consumo. Un altro importante pilastro dell’impegno di ILIP per la circolarità è dato dal programma EcoDesign Reduce, con cui la società si impegna a ridurre l’uso di materie plastiche diminuendo spessore e peso degli imballaggi, senza comprometterne le performance. 

Alcuni esempi che saranno presenti a Macfrut sono B40ECO, il cestino termosaldabile da 16g in r-PET al 92%, che di recente ha ottenuto un aggiornamento della dichiarazione ambientale di prodotto (EPD), così come ezy:split, il primo cestino ibrido in r-PET e cartoncino. Si tratta di una soluzione in grado di ridurre del 40-45% il peso dell’imballaggio nella sua componente “plastica”, che facilita la separazione della plastica dal cartoncino per migliorare le operazioni di riciclo e che consente ampie possibilità di comunicazione. 

L’ultima evoluzione di ezy:split riguarda la soluzione con manico in cartoncino integrato in un’ottica “convenience” per confezionatori e consumatori. Infine, l’azienda darà risalto al suo packaging attivo Life+ bioactive, che svolge una funzione antimicrobica e antiossidante tale da prolungare la shelf life della frutta fresca confezionata fino a 48 ore in più rispetto a un packaging equivalente non attivo.

Ma non solo: ampio spazio all’interno dello stand verrà destinato a una selezione di prodotti 
SPRINT, realizzati dall’omonimo Dipartimento di ILIP che sviluppa nuovi packaging su misura, creati su richiesta di un cliente e pronti in sole sei settimane dall’approvazione. Si tratta di imballaggi innovativi, sviluppati strategicamente per dare risposta a necessità specifiche del mercato e che posseggono caratteristiche di design, funzionalità, prestazioni di conservazione che si differenziano dagli standard.



Durante la tre giorni riminese ILIP si distinguerà anche per il legame con l’International Cherry Symposium, di cui la società è Gold Sponsor e che il 4 e 5 maggio vedrà il convegno affrontare i temi fondamentali per la cerasicoltura negli spazi dell’Expo Center. In particolare, nel pomeriggio del 5 maggio vi sarà un focus sulle innovazioni di prodotto e di processo introdotte dalla ricerca e dall'industria nella filiera del ciliegio, tra cui il packaging, e un gruppo di esperti guiderà i partecipanti a Macfrut 2022 in una serie di visite dedicate presso gli stand delle principali aziende che hanno investito nella filiera ciliegio.

Dal 4 al 6 maggio, sarà quindi possibile scoprire tutte le soluzioni e le innovazioni su cui ILIP lavora per l’imballaggio di ortofrutta fresca, IV gamma e ready to eat al Padiglione B3 – Stand 115 del Rimini Expo Centre.

Fonte: Ufficio Stampa Ilip


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: