eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 26 aprile 2022


«Melone liscio, raccolta partita in ritardo»

Dopo i primi stacchi di melone retato (clicca qui per leggere l’articolo), a Licata, in provincia di Agrigento, è iniziata anche la raccolta del melone liscio, una referenza su cui l’azienda agricola Demetra Gold si è specializzata negli anni, dedicandogli 5 ettari dei 15 totali.



“I primi meloni li abbiamo raccolti il 12 aprile quindi un po’ in ritardo rispetto agli altri anni – spiega a IFN Giuseppe Schembri, responsabile tecnico dell’azienda - Le varietà precoci trapiantate a dicembre hanno sofferto per i cambiamenti meteorologici. Il clima si sta tropicalizzando e il melone ha subito prima temperature troppo alte per la stagione, poi troppo basse. Gli sbalzi termici hanno quindi influito sulle fioriture, ma non sul prodotto che mantiene la stessa qualità”.



A livello di consumi si potrebbe fare meglio. “Manca il caldo a favorire la richiesta – aggiunge Schembri – Noi produttori siamo sempre più stimolati se facciamo un prodotto che viene richiesto subito piuttosto che uno che resta sui banchi, però non ci lamentiamo troppo perché al momento la domanda riesce ad assorbire la nostra produzione, che è limitata essendo Demetra Gold una piccola azienda”.

L’azienda produce soprattutto Dolcir F1 di HM.Clause proponendo un articolo di fascia premium, ben riconoscibile dalla confezione, che viene distribuito nei mercati.



La campagna proseguirà fino al 15/20 maggio e poi lascerà spazio al melone gialletto. Inoltre, l’azienda coltiva anche angurie, zucchine e pomodori, garantendo prodotti per quasi tutto l’anno. 

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: