eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 21 aprile 2022


Vi racconto il successo dell'ananas Orsero

Ananas in salute nella distribuzione italiana: il frutto tropicale ha vissuto un 2021 brillante (clicca qui per leggere l'articolo di ieri), grazie anche alla segmentazione dell'offerta. Con Alessandro Canalella, chief commercial officer del Gruppo Orsero - uno dei maggiori player di questa referenza - abbiamo approfondito il tema.

Parlando di ananas, come Orsero segmenta l'offerta e verso quali tipologie di frutto vi state orientando?
Per quanto riguarda il prodotto a marchio F.lli Orsero, sin dal lancio del nostro brand abbiamo puntato sugli aspetti qualitativi Extra Premium del nostro ananas, concentrando particolare attenzione sul colore, non solo della buccia ma anche della polpa, e sul grado Brix dei frutti. Inoltre i controlli che i nostri colleghi effettuano direttamente in Costa Rica, affinché i nostri ananas rispecchino i manuali qualitativi pianificati, si focalizzano anche su altri elementi che completano le caratteristiche Extra Premium dell’ananas F.lli Orsero.

Ad esempio?
La gamma a marchio F.lli Orsero negli anni si è allargata e ad oggi comprende la referenza biologica, il prodotto Residuo Zero e si completa con il nostro Ananas Oro, il cosiddetto maturato in pianta, prodotto di altissima gamma che, per le sue caratteristiche, necessita una gestione ancor più accurata e tempi di transito dall' origine molto rapidi che Orsero riesce ad assicurare grazie alla nostra linea di navigazione totalmente dedicata al trasporto di banane e ananas. Oltre alla linea a marchio di nostra proprietà, come Gruppo distribuiamo anche ananas con caratteristiche meno restringenti per soddisfare anche le richieste di quella parte di clientela che richiede qualità standard. Grazie alla gestione di tutta la filiera offriamo inoltre la possibilità di optare anche per lo sviluppo di una referenza a Marchio del Distributore. Per ultimo la nostra gamma si completa con il crownless, prodotto per essere processato.



Il driver più importante sembra il colore, a livello di innovazione varietale su cosa ci si sta indirizzando?
L’Europa Mediterranea porta in tavola ormai da molti anni la stessa varietà di ananas, coltivata principalmente in Costa Rica. Siamo a conoscenza di diversi studi e ricerche innovative ma ad oggi le varietà testate non hanno ancora dato risultati di mercato soddisfacenti o adeguati per gli aspetti legati alla shelf-life.

Il cosiddetto prodotto maturato in pianta guadagna posizioni?
La domanda di ananas maturato in pianta è sicuramente cresciuta e anche l’offerta si è ampliata, con un numero sempre maggiore di produttori che hanno appreso le tecniche e sono in grado di gestire al meglio i lotti dedicati a questo tipo di produzione. Per questa tipologia di prodotto il meteo gioca un ruolo ancor più fondamentale per la corretta maturazione e colorazione dei frutti, e per tale motivo rimane una referenza con disponibilità, in termini di volumi, meno costante rispetto alle altre categorie.



Logistica. Da grandi importatori che scenario vedete per i prossimi mesi?

È un dato di fatto che la logistica marittima ha assunto negli ultimi anni un’importanza sempre maggiore nel nostro settore. La ormai cronica carenza di contenitori e la non regolarità degli sbarchi creano non pochi problemi ai diversi importatori di prodotti freschi, soprattutto nella programmazione degli arrivi e, di conseguenza, nella gestione della rotazione dei vari prodotti. Gli aumenti dei noli marittimi, soprattutto causati dall’incremento del prezzo del bunker, rischiano poi di mettere in ginocchio alcune filiere, vista la difficoltà di traferire completamente l’aumento del costo lungo la catena. Ad oggi non intravediamo segnali che possano indicarci che la situazione possa cambiare anzi, le tristi vicissitudini in Ucraina stanno causando nel breve termine un ulteriore e forte aumento del costo del combustibile navale e, di conseguenza, un innalzamento del costo del trasporto marittimo. Nel nostro caso specifico, fortunatamente, le aziende distributrici del Gruppo hanno potuto beneficiare in termini di qualità e regolarità del servizio della nostra linea di navigazione che con un servizio di arrivo settimanale porta le nostre ananas e banane dal Centro America al sud Europa.

Quali gli ostacoli da superare per garantire forniture costanti di un prodotto che, dati alla mano, è sempre più destagionalizzato?
Ormai il consumo di ananas fa registrare dati sempre più regolari durante l’arco dell’anno, anche grazie alla migliore fruibilità del prodotto che il mercato è in grado di offrire, ad esempio con i prodotti Fresh Cut. Rimangono comunque significativi i picchi di consumo durante le festività natalizie e pasquali, momenti nei quali l’ananas non manca mai sulla tavola degli italiani. Le difficoltà che si incontrano al fine di offrire sempre il volume che il mercato richiede stanno principalmente nel guidare i nostri partner a seguire programmi di produzione che collimino con la curva del consumo, non facile soprattutto nella stagione in cui le piante sono soggette ad induzione naturale a causa dell’abbassamento della temperatura, e non artificialmente indotta come avviene regolarmente.



IV Gamma, i numeri sono in crescita a livello generale e anche la frutta tagliata sta guadagnando posizioni. Come migliorare l'offerta e che ruolo ha l'ananas?

La crescita della IV gamma, senza considerare la frenata dovuta alla pandemia nel 2020, continua a doppia cifra da diversi anni, supportata da una domanda sempre più diffusa per questi prodotti, che vengono consumati in diverse occasioni. L’ananas è senza dubbio la referenza più popolare: tra monoprodotto - nei diversi formati che vanno da 150 grammi al chilo - e vari mix con altre referenze stagionali ed esotiche, l’ananas pesa circa il 50% della produzione totale. Orsero anche quest’anno ha lanciato diverse referenze che vedono l’ananas protagonista. La più ricercata in questo momento, anche vista la stagione, è Ananas Fragole e Mirtilli, un vero successo.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: