eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 24 febbraio 2022


«Sciopero dei trasporti, le conseguenze si fanno sentire»

Le conseguenze del blocco dei trasporti in sud Italia iniziano a farsi sentire anche nei mercati all’ingrosso delle regioni settentrionali.

“Lo sciopero sta facendo effetto – spiega a IFN Antonio Catalano, responsabile dell’azienda Gala Fruit operante al mercato ortofrutticolo di Milano, nonché presidente dei grossisti Acmo – se lunedì è arrivata tutta la merce, già ieri (martedì per chi legge, ndr) qualcosa è iniziato a mancare. Oggi (mercoledì per chi legge, ndr) i prodotti provenienti dalla Sicilia come pomodori e melanzane non sono arrivati e, se lo sciopero continuerà, le conseguenze saranno sotto gli occhi di tutti”.
“Per la giornata di giovedì – continua Catalano – ci dobbiamo aspettare carenze di prodotto importanti, considerato che gli acquisti si concentrano tendenzialmente in queste giorni mentre i buyer della Gdo hanno già iniziato a fare scorte nei giorni passati”.



Venendo ai prodotti, la settimana è iniziata con vendite lente a livello di volumi ma prezzi alti per i pomodori: Gala Fruit commercializza i pomodori ciliegino a 3,50 euro al chilogrammo, il datterino raggiunge i 4 euro mentre il ramato è distribuito in una fascia prezzo 2/2,20 euro al chilo.

Sono invece in flessione i prezzi degli ortaggi come zucchine e melanzane. “Rispetto alla scorsa settimana registriamo quotazioni in calo anche del 50% - dice il venditore - ma è un trend tipico del mercato, considerato che c’è stata molta più produzione”. Le zucchine dell’Agropontino sono vendute nella fascia prezzo 1,30/1,50 euro al chilogrammo e lo stesso trend vige anche per la melanzana tonda nera, venduta a 1,30/1,40 euro.



“Rimangono alti per la media stagionale le quotazioni dei finocchi – conclude Catalano - commercializzati a 2,30/2,50 euro al chilogrammo, mentre i cavolfiori hanno più o meno lo stesso prezzo della settimana scorsa, ovvero 1,50 euro al chilogrammo”.

Le foto sono immagini di archivio tratte dalla pagina Facebook di Gala Fruit.

Copyright 2022 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: