eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 17 dicembre 2021


Arancia rossa, qualità da selezionare

C'è profumo di arancia rossa in Sicilia. Guardando il calendario si nota un leggero ritardo e in questo c'è lo zampino del meteo: la campagna agrumicola sarà comunque influenzata dal clima, perché il maltempo che nelle scorse settimane ha imperversato su diversi areali di produzione dell'isola ha lasciato il segno.

In questo contesto la capacità di selezionare e valorizzare il prodotto sarà ancora più importante e lo sa bene Donnalia, brand premium della Di Pasquale Ortofrutta di Delia (Caltanissetta), che dopo l'esordio con le arance bionde si appresta a proseguire la campagna agrumicola con la regina delle arance siciliane, la rossa, riconosciuta e apprezzata in Italia e all'estero.



"La campagna delle arance rosse è partita da qualche giorno, ma le incognite rimangono tante", fa il punto della situazione con Italiafruit News Vincenzo Di Pasquale, responsabile commerciale dell'azienda che guida assieme al fratello Angelo. Partendo dalla situazione in campo, l'imprenditore analizza i volumi disponibili. "Il maltempo delle ultime settimane ha contribuito alla revisione al ribasso delle quantità commercializzabili. Ma la qualità degli agrumi è eccezionale: su diversi areali registriamo un leggero ritardo nella pigmentazione rispetto allo scorso anno".


Le arance rosse di Sicilia Igp di Donnalia della scorsa campagna commerciale

Rendere il prodotto riconoscibile garantendo e comunicando la qualità al consumatore è la mission di un brand come Donnalia. "Anche quest’anno abbiamo rinnovato il co-branding con il Consorzio di tutela dell’Arancia rossa di Sicilia Igp - annuncia Di Pasquale - e avremo la possibilità di commercializzare l'agrume nella nostra confezione medaglione 4 frutti, già lanciata sul mercato lo scorso anno: è un packaging curato nei minimi dettagli, capace di esaltare la territorialità e di accompagnare il consumatore negli areali dove le arance vengono coltivate, trasmettendo all'atto di acquisto le peculiarità di un agrume unico e di una terra fantastica come la nostra Sicilia. Le arance rosse saranno poi offerte anche nella più classica vertbag e nella padellina monostrato".



Tornando all'andamento della campagna agrumicola, la Di Pasquale Ortofrutta si appresta a terminare la prima fase di commercializzazione delle arance bionde, che continuerà con varietà più tardive. "Per le arance rosse abbiamo il classico tarocco, ma negli ultimi anni abbiamo investito anche su altre varietà che stanno incontrando il favore del mercato, ad esempio l'Ippolito, arancia rossa dentro e fuori, con un elevato contenuto di antociani", rimarca il responsabile commerciale dell'azienda.

All'inizio si parlava delle incognite, non sono solo quelle meteo ma anche quelle di mercato: l'ortofrutta è sotto pressione per tutta una serie di aumenti. "Pensiamo al rincaro dei costi di imballaggio, oppure dei trasporti o dell'energia elettrica - conclude Vincenzo Di Pasquale - Tutti questi incrementi stanno causando non pochi problemi e la speranza è che la Gdo si mostri ulteriormente sensibile nel rivedere i prezzi, adeguandoli a questo contesto così difficile e particolare".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: