eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
2-5 Marzo 2022
BIOFACH 
Norimberga,
15-18 Febbraio 2022
FRUIT LOGISTICA 
Berlino,
5-7 Aprile 2022
MACFRUT 
Rimini,
4-6 Maggio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 23 novembre 2021


«Arance bionde, la partenza non ha deluso»

“Fino a questo momento, le condizioni climatiche sono state favorevoli per gli agrumeti dell’arco ionico pugliese e ci hanno dato la possibilità di distribuire arance e clementine di ottima qualità alla nostra clientela italiana dei Mercati all’ingrosso e della Gdo”. Così Francesco Quaranta, amministratore della Forty Fruit – azienda specializzata nella produzione, lavorazione e commercializzazione di agrumi – analizza l’andamento della campagna agrumicola.

“Per quanto riguarda le arance bionde, disponibili da 25 giorni, la domanda è sempre stata superiore all’offerta, in particolare per le nostre produzioni Gold (calibri da 4 a 2) che lavoriamo in doppio strato ed in padella. Con questo prodotto abbiamo perfino ricevuto i complimenti di alcuni nostri clienti che sanno riconoscere la qualità”.

“Nel nostro piccolo – prosegue – siamo soddisfatti per la partenza della stagione delle arance bionde, in quanto stiamo riuscendo a smaltire tranquillamente tutta l’offerta disponibile. Anche il prodotto di piccola pezzatura, ideale per la spremitura, viene venduto senza problemi grazie al fatto che ristoranti, bar e hotel stanno rimanendo aperti”.



Sul fronte delle clementine, secondo Quaranta si è registrata negli ultimi giorni una flessione delle richieste e anche dei prezzi. Tuttavia, “il magazzino non è pieno, il prodotto pugliese sta mantenendo una buona qualità e quindi non ha sicuramente senso mollare, iniziando a svenderlo. Il fatto che le celle frigo siano quasi vuote è un aspetto che ci fa ben sperare per il prosieguo della campagna; l’anno scorso, di questi tempi, la situazione era nettamente peggiore”.

“Il nostro auspicio è che da qui alla Festa dell’Immacolata, celebrazione che darà il via al periodo natalizio, il clima in Italia possa diventare un po’ più freddo, in modo che i consumi di clementine e in generale di agrumi possano diventare molto alti".

"Dai primi di dicembre, tra l’altro, cominceremo a proporre sul mercato anche i primi limoni coltivati in Puglia e Basilicata”, conclude l'amministratore. 

Copyright 2021 Italiafruit News

 


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: