eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

lunedì 29 novembre 2021


Tigros, clementine e pere meritano l'assaggio

L’autunno porta in tavola tanti frutti ricchi di vitamine che Tigros ha accuratamente selezionato e identificato con l’etichetta “Merita l’Assaggio”. In queste settimane potete trovare due delle migliori espressioni della ricchezza ortofrutticola del Bel Paese: le Clementine di Calabria IGP e le Pere Williams.

Se è dal 1400 che il pero trova uno stuolo di ammiratori in Italia, è “solo” dal 1600 che questa pianta dismette il ruolo di albero ornamentale per entrare a pieno titolo fra quelli maggiormente commerciati e utilizzati per la produzione agro alimentare. E ad oggi in Emilia Romagna si concentra ben il 70 % della produzione di pere italiane. Tigros ha scelto la varietà Pere Williams per la linea “Merita l’Assaggio”: sono frutti coltivati nella zona del Modenese, dove le piogge omogenee durante tutto l’anno e l’assenza di picchi di caldo estivi garantiscono le condizioni climatiche ideali per la loro perfetta maturazione. E’ una varietà di pera che ha una buccia gialla con sfumature verdoline e che rivela all’interno una succosa polpa bianco avorio. Il gusto è dolce e ricorda il moscato, la polpa è succosa e zuccherina. La merenda ideale per grandi e piccini, ricca di vitamine e sali minerali.



C’è un luogo in Italia, più precisamente in Calabria, che è la terra di elezione delle Clementine: piccoli e profumatissimi frutti nati dall’incrocio del mandarino con le arance amare. Nella Piana di Sibari, la più grande pianura calabra, incastonata fra il massiccio del Pollino e quello della Sila dove scorrono le acque del fiume Crati e del suo affluente, il Coscile, nascono infatti le Clementine di Calabria IGP, ossia ad Indicazione Geografica Protetta. Certificazione che lega indissolubilmente un prodotto agroalimentare al territorio in cui viene prodotto. I profili alti delle montagne mitigano il clima e proteggono questa culla produttiva da fenomeni atmosferici quali tempeste di vento e grandini che potrebbero danneggiare il raccolto.

Vi è poi un Consorzio, quello per la Tutela Clementina di Calabria, che ne monitora tutte le fasi della coltivazione, della raccolta e della lavorazione e che garantisce standard qualitativi elevati del prodotto oltre che il rispetto delle antiche tecniche di coltivazione e quello per l’ambiente. Questi frutti, protagonisti della linea Tigros “Merita l’Assaggio”, sono gustosi e hanno un profumo inebriante. Sono poi senza semi e molto dolci. Ideali anche come merenda o spuntino, le Clementine di Calabria IGP sono disponibili nei supermercati Tigros in confezione famiglia da 1,5 kg. E dopo averle mangiate…provate a mettere le bucce davanti al camino o sui caloriferi, porterete un po’ aroma di Calabria nelle vostre case.

Fonte: Tigros


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: