eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 9 settembre 2021


«Tutto cresce, tranne la marginalità»

Il mercato della IV Gamma è in deciso recupero, lo abbiamo evidenziato anche lunedì scorso a Think Fresh (clicca qui per leggere la notizia). Ma anche davanti a fatturati in aumento, le imprese devono fare i conti con la corsa dei prezzi delle materie prime.



"Aumenti che non si riescono a ribaltare sul prezzo al consumo e questo diventa un bel problema", riflette Rosario Rago, alla guida dell'omonimo gruppo nella Piana del Sele. "I costi reali a cui dobbiamo far fronte e il trend delle materie prime ci mettono in difficoltà: il ferro è raddoppiato, la plastica ci costa il 50% in più dello scorso anno, i costi produttivi agricoli sono lievitati e poi ancora imballi, film, trasporti... Tutto cresce, ma anche se fatturi di più e affronti un mercato in ripresa, con questo trend dei costi erodi totalmente la marginalità".



Il Gruppo Rago sta però investendo. La novità del momento per il gruppo campano è il basilico coltivato in vertical farm. Un impianto innovativo per tre referenze (basilico tradizionale, rosso e limone) che saranno commercializzate a partire da fine mese. A sposare il progetto PAC 2000A Conad. "Il prodotto è confezionato in un vasetto a strappo, così da poter continuare a mantenere il basilico anche a casa - evidenzia Rago - Questo è un progetto su cui abbiamo investito e studiato tanto: lavoriamo in una camera asettica con impianti altamente tecnologici. E' una nuova agricoltura, che ti dà certezza dei tempi di coltivazione - conclude Rosario Rago - ma servono professionalità specifiche e tanta attenzione per portarla avanti".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: