eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 25 giugno 2021


Mipaaf: ok ai pagamenti Pac 2021, fondi alle mense bio

E' stato firmato dal Ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli il decreto ministeriale che autorizza Agea e gli organismi pagatori regionali a erogare alle imprese agricole un'anticipazione dei pagamenti diretti previsti dalla Politica Agricola Comunitaria (Pac) per l'anno 2021. Il decreto ha ricevuto l'intesa da parte della Conferenza Stato-Regioni lo scorso 17 giugno.

L'erogazione anticipata non comporta oneri per gli agricoltori, in quanto i relativi interessi, calcolati a tassi di mercato, sono compensati da una sovvenzione di pari importo che costituisce aiuto di Stato autorizzato dalla Commissione europea. L'anticipazione ammonta al 70% dell'importo richiesto per i pagamenti diretti ed è erogata se d'importo superiore a 900 euroLe domande possono essere presentate entro il termine di presentazione delle domande uniche per i pagamenti diretti della Pac.

Ripartito il fondo da 5 milioni a sostegno delle Mense biologiche
Cinque milioni di euro alle Regioni italiane per sostenere le mense scolastiche biologiche per l'anno 2021: è stata raggiunta l'intesa in Conferenza Stato Regioni sul decreto del Ministero delle Politiche Agricole, di concerto con il Ministero dell'Istruzione, sul riparto del Fondo per le mense scolastiche biologiche per l'anno 2021.

Il Fondo è assegnato a tutte le Regioni e Province autonome e permette di ridurre i costi a carico delle famiglie beneficiarie del servizio di mensa scolastica biologica e di realizzare iniziative di informazione e di promozione nelle scuole per un'alimentazione equilibrata. In particolare, il 14% del Fondo è dedicato all'incremento dell'informazione e promozione di iniziative alimentari in materia di agricoltura biologica, ad eccezione dell'Emilia-Romagna, unica Regione che risulta avere già soddisfatto il criterio.

Istituite nel 2017, nelle mense biologiche certificate vengono serviti annualmente oltre 11 milioni di pasti che rispondono ai requisiti previsti dal Mipaaf. Le mense scolastiche, per qualificarsi come biologiche, sono tenute a rispettare, con riferimento alle materie prime di origine biologica, percentuali minime di utilizzo in peso e per singola tipologia di prodotto biologico utilizzato: frutta, ortaggi, legumi, prodotti trasformati di origine vegetale (esclusi succhi di frutta), pane e prodotti da forno, pasta, riso, farine, cereali e derivati, almeno il 70% di olio extravergine, il 100% di uova, yogurt e succhi di frutta e almeno il 30% di prodotti lattiero caseari, carne e pesce da acquacoltura.

Fonte: Mipaaf


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: