eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 31 maggio 2021


Subasio e Carantic, novità della gamma cavolfiore Seminis

La stagione 2021 del cavolfiore si apre con due interessanti novità che vanno a completare la gamma di cavolfiore Seminis
Stiamo parlando di Subasio (codice pre-commerciale SVAC3332, foto in apertura) e Carantic, due varietà ibride che testimoniano ancora una volta l’esperienza e la passione del team di ricerca e sviluppo Seminis, sempre in grado in grado di dare risposta alle esigenze degli agricoltori con cavolfiori sani, robusti, facili da coltivare, produttivi e durevoli.




Subasio (Ex SVAC3332) ha un ciclo di 120-125 giorni dal trapianto. Si distingue per la sua pianta vigorosa con portamento semieretto, una caratteristica che fa sì che le particelle di acqua non si accumulino lungo l’apparato fogliare, evitando così l’insorgere di patologie comuni alle brassiche come l’Alternariosi (Alternaria spp) o la Batteriosi (Xanthomonas campestris).



Il corimbo è ben serrato, globoso, di forma rotonda nella parte basale e dalla caratteristica forma a cupola nella parte apicale. Il colore è bianco intenso e uniforme, la raccolta è concentrata. 
Si tratta di un prodotto ideale per tutte le destinazioni d’uso del mercato fresco, in quanto si presta bene a essere commercializzato sia filmato, che coronato e affogliato. Ma non manca di essere apprezzato anche da parte dell’industria di trasformazione. 



“Subasio ha dato performance notevoli su tutti i principali areali di coltivazione del cavolfiore - dichiara Doriano Chiariotti, tecnico responsabile brassiche per l’Italia - Infatti, abbiamo ricevuto ottimi feedback partendo dalla riviera Adriatica fino a tutto l’areale laziale (Viterbo e Tarquinia). Anche spostandoci verso Sud, i riscontri sono stati molto positivi, sia da parte dei nostri coltivatori campani che dai nostri clienti in Puglia e nel Metaponto, dove la varietà ha confermato le sue eccellenti qualità”.



Nel segmento a ciclo tardivo, invece, Seminis propone Carantic, un cavolfiore con ciclo di 200-205 giorni dal trapianto, caratterizzato da un corimbo bianco candido e globoso. La pianta è di medio vigore, con foglie dalla notevole “plasticità” che le permettono di passare l’inverno senza subire i danni dalle comuni gelate e delle temperature al di sotto dello zero. 
“Negli ultimi due anni di prove - evidenzia Chiariotti - nonostante l’andamento climatico anomalo, la varietà ha sempre rispettato il suo calendario di raccolta garantendo ai nostri clienti sicurezza anche durante la fase di programmazione varietale”.




“Con l’introduzione di una varietà da raccogliere a dicembre (Subasio) ed un’altra per il difficile periodo di fine marzo (Carantic), la nostra gamma continua ad ampliarsi - aggiunge Fabrizio Poletti, Key Account manager del cavolfiore per Seminis Italia - In questo modo Seminis supporta gli agricoltori nell’impostazione di un programma di raccolta di cavolfiore bianco di qualità da settembre ad aprile: sempre al fianco dei nostri agricoltori!”.



Dalla programmazione, alla coltivazione, fino alla commercializzazione, Seminis ancora una volta si conferma un partner fidato in grado di offrire sementi di qualità, ma anche di accompagnare gli agricoltori nella loro cura, di campo in campo, stagione dopo stagione.

Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente Doriano Chiariotti al numero 3398467321


Fonte: Ufficio stampa Seminis


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: