eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 19 aprile 2021


L'Abbate: le riaperture sostengono il food

“La road map sulle riaperture di bar, trattorie, ristoranti, pizzerie e agriturismi rappresenta una svolta determinante per il comparto agroalimentare nel superare la pandemia”. A dichiararlo è il deputato Giuseppe L’Abbate, esponente M5S della commissione Agricoltura della Camera, alla luce della proposta di ritorno alle somministrazioni di cibi e bevande con tavolini all’aperto, sia a pranzo che a cena, nelle regioni in fascia gialla a partire dal 26 aprile e, dal 1° giugno, anche al chiuso a pranzo.
 
“Ci auguriamo che il Comitato Tecnico Scientifico confermi, attraverso la redazione di appositi protocolli di sicurezza da seguire opportunamente, la pianificazione del ritorno alla normalità per le attività ristorative – prosegue L’Abbate – Con le chiusure imposte per fronteggiare la pandemia Covid-19, il comparto agroalimentare italiano ha difatti accusato perdite stimate per oltre 9,6 miliardi di euro per mancati acquisti nel 2020 di cibi e bevande; in primis vino, pesce, birra, carne, frutta e verdura che, in molti casi, difficilmente hanno potuto giovarsi dell’aumento dei consumi casalinghi, in aumento del 12%”.

“Un ulteriore incentivo alle riaperture è rappresentato dalla conferma per il 2021 nel Decreto Sostegni della normativa sui dehors prevista sin dal Decreto Rilancio – conclude il deputato 5 Stelle –  La semplificazione delle procedure per l’occupazione di suolo pubblico per i tavoli all’aperto è prevista sino a fine anno, mentre l’esonero della Tosap è previsto quantomeno per il primo semestre”.

Fonte: Ufficio stampa Giuseppe L’Abbate


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: